2 Dicembre 2023

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Aspiranti chef in gara con piatti dietetici

Sfida ai fornelli tra giovani aspiranti chef per la giornata mondiale dell’Obesità che ricorre il 3 marzo. Gli allievi del quarto anno del corso di “Tecnico di cucina” della scuola professionale Mazzini di Cinisello Balsamo  hanno affrontato una gara per preparare ricette per diete speciali, destinate a soggetti con allergie e intolleranze alimentari.

Ad ogni partecipante è stato fornito un elemento di ingredienti utilizzabili per le ricette, con la richiesta di prediligere prodotti di stagione e di provenienza del territorio. Il concorso è destinato a valorizzare le competenze degli studenti verso i soggetti che per motivi di salute richiedono pietanze per diete speciali.

“Intende a sottolineare l’attenzione degli istituti di formazione professionale verso questo tema che rappresenta indubbiamente uno skill importante per gli studenti che si avvieranno nel mondo del lavoro con competenze e conoscenza specifica delle diverse esigenze del mercato”, spiega PierangeloGervasoni, dirigente dell’Istituto Professionale Mazzini.

A vincere è stata Dariana Nes dell’Istituto Santachiara Cfp di Stradella; al secondo posto Simone Affatato, Fondazione Einap Lombardia di Vimercate; sul podio anche Matteo Fornari del Ciofs-fp Lombardia di Cinisello Balsamo. Per i tre studenti più meritevoli è stato previsto un premio che consiste in buoni del valore compreso tra i 500 euro e i 2mila euro. A tutti gli studenti è stato assegnato un attestato di partecipazione e agli istituti di appartenenza una targa ricordo.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Un ospedale al posto del parco. Il post del sindaco scatena le polemiche

Articolo successivo

Inaugurate targhe davanti due corti storiche di Cinisello Balsamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *