24 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Astensione record a Cinisello ma Lega e alleati esultano

Centrodestra cinisellese soddisfatto del risultato elettorale del voto regionale di domenica e lunedì scorsi. Sebbene l’astensione abbia toccato livelli mai visti prima in città, scivolando al 37%, la peggiore situazione tra i comuni della zona. E nonostante il PD risulti essere il primo partito, la compagine che sostiene il sindaco Ghilardi esulta e collega la vittoria di Fontana (al 48%) alla presunta buona amministrazione del governo cittadino.

“Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto dalla coalizione di centro destra alle Elezioni Regionali. Nel Comune di Cinisello Balsamo il raggruppamento formato da Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, Lombardia Ideale e Noi Moderati ha totalizzato il 48,25% dei consensi avvicinandosi sempre di più alla maggioranza assoluta dei consensi”, si legge in una nota unitaria dei partiti della maggioranza.

“Una costante e “robusta” crescita rispetto al risultato ottenuto dalla coalizione alle elezioni nazionali si è attestato al 42,56 camera 42,69 senato. Un dato che rispecchia il buon operato del Centro destra e della stessa Amministrazione Comunale, delle persone che compongono la maggioranza sotto ogni profilo e ruolo, delle azioni realizzate e della strategia di sviluppo messa in campo durante questo mandato in cui la coalizione ha amministrato la nostra città. Nel complimentarci con i neo consiglieri regionali e il riconfermato presidente Attilio Fontana, guardiamo fiduciosi al nostro prossimo appuntamento”, conclude la nota.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

Il salto di Alparone, da Berlusconi alla Meloni col pieno di voti

Articolo successivo

Una politica “povera” e senza visione. Le ragioni dell’astensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *