19 Giugno 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Il PD si consola: a Cinisello resta il primo partito

La vittoria del centrodestra in Lombardia è netta ma in alcuni comuni il centrosinistra regge. Come a Cinisello Balsamo, dove la coalizione guidata da Pierfrancesco Majorino insegue quella di centrodestra a soli 5 punti di distacco (43% a 46%).  Ma è il Partito Democratico la vera sorpresa di queste elezioni, comunque amare per la sinistra.

Nella città guidata dal sindaco leghista Giacomo Ghilardi, i dem confezionano un rassicurante 27%, staccando di un punto Fratelli d’Italia e di 16 punti percentuali quello del primo cittadino: la Lega che comunque tiene le posizioni all’11% . Nel campo del centrosinistra il Movimento Cinque Stelle è al 6% mentre Verdi-Sinistra Italiana supera il 3%.ù

Il PD si conferma il primo partito di Cinisello Balsamo, come accadde per le politiche del 25 settembre dello scorso anno. Un dato che conferma la tenuta dei democratici e che potrebbe riaprire la corsa alle elezioni amministrative per il centrosinistra, che non ha ancora trovato un candidato per sfidare Ghilardi. L’appuntamento è a maggio prossimo. C’è poco tempo ma i numeri di oggi aprono ad un certo ottimismo.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

Vince l’astensione e le regioni escono più deboli dal voto

Articolo successivo

Torna la Stalingrado. Crolla la destra, vincono i dem

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *