23 Febbraio 2024

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Mercatini, laboratori e animazione. Riparte la Casa di Cittadinanza

A partire da oggi e fino al prossimo 30 giugno, tante le iniziative che la Casa della Cittadinanza di Viale Abruzzi 11, nelle giornate di mercoledì e venerdì, propone a tutti i cittadini di Cinisello, a prescindere da quale sia il quartiere da cui provengono. I momenti di condivisione sono aperti a tutti, giovani e meno giovani. Oggi per esempio, così come venerdì 24 febbraio, dalle ore 11.45 alle ore 14 ci sarà un laboratorio di cucina al termine del quale si pranzerà insieme.

Non solo corsi di cucina ma anche Mercatini di scambio vestiti per adulti e bambini, sempre in specifici venerdì dalle 9.30 alle 12.30 (il prossimo sarà proprio venerdì 24 febbraio). Per chi invece vuole apprendere l’arte della sartoria, può partecipare al Laboratorio Sartoriale, tutti i lunedì pomeriggio (dalle 14 alle 16) e i mercoledì mattina (dalle 9 alle 11). Per conoscere il programma completo con il dettaglio delle date previste ogni mese, si può consultare la pagina facebook della CASA DELLA CITTADINANZA.

Per partecipare è sufficiente iscriversi, ogni mercoledì mattina presso la Casa della Cittadinanza, iscrizione gratuita, opure semplicemente scrivendo a

Stefania Vezzani

Vivo a Cinisello da sempre e mi ritengo una persona fortunata: ho avuto nonni speciali e ho genitori affettuosi. Mi hanno resa forte, ottimista, mi hanno insegnato che nella vita se hai qualcosa lo devi condividere. Da qui il mio forte bisogno di rendermi utile. Vivo con questa filosofia:  "Chiediti se ciò che fai agli altri, ti farebbe del male se a riceverlo fossi tu". Collaboro col giornale dal 2013, mamma di tre figli, felicemente sposata, ritengo un dono l'amicizia, sono allegra, amo leggere, scrivere, cucinare, camminare, adoro stare all'aria aperta.

Articolo precedente

Sindaco, assessori e consiglieri. I “civici” sul carro del consigliere di Fratelli d’Italia

Articolo successivo

Scuola Anna Frank: il Comune polemizza, il Comitato ribadisce: “Vogliamo risposte”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *