3 Febbraio 2023

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Niente sala consigliare all’ANPI. Scontro con la giunta di Cormano

L’arrivo di ricorrenze istituzionali che dovrebbero unire invece che dividere stanno diventando occasione di scontro nei comuni del Nord Milano, guidati dal centrodestra. L’ultima occasione per litigare si registra a Cormano, dove la giunta guidata dal sindaco Luigi Magistro, a forte trazione leghista, ha negato l’utilizzo della sala del consiglio comunale per un incontro pubblico sul pericolo dell’estrema destra in Italia, organizzato per il giorno della Memoria.

L’evento, fissato il 27 gennaio alle 21, si terrà nella sala della cooperativa La Vignetta a Brusuglio mentre lo stesso giorno è previsto un “reading”, organizzato dal comune al teatro del Bì sulla vita di Liliana Segre.

La sezione locale dell’Associazione Nazionale dei Partigiani ha protestato con un comunicato. “L’amministrazione comunale di Cormano ci ha negato l’uso della sala consiliare, senza alcuna spiegazione. La richiesta era stata presentata a metà Dicembre. Riteniamo importante in questo momento in cui al Governo abbiamo una destra figlia del MSI, la cui fiamma fascista viene rappresentata nel simbolo di Fratelli d’Italia, organizzare seminari che ci ricordino e raccontino fatti e azioni dello squadrismo fascista dal 1922 ai giorni nostri”.

Dalle parti del comune, al momento, non si trovano risposte all’attacco dell’ANPI, che in passato ha sempre collaborato con l’amministrazione nella costruzione di momenti di riflessione condivisi. Una spaccatura destinata ad accentuarsi nei prossimi giorni, quando la giunta di centrodestra presenterà un’altra iniziativa pubblica per il Giorno del Ricordo, sui fatti di Istria e Dalmazia.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

Bomba fa saltare la saracinesca di un bar. Paura a Cinisello

Articolo successivo

Giorno della Memoria a teatro per Cinisello Balsamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *