3 Febbraio 2023

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Oggi la festa della polizia locale. A Cinisello si celebrano i 70 anni del Corpo

Festa della polizia locale oggi in ogni comune italiano nel giorno a lei dedicato di San Sebastiano. Il corpo della polizia locale di Cinisello Balsamo celebra il 70esimo anniversario della sua fondazione con una cerimonia al cippo ai 19 agenti che sono mancati dal 1953 ad oggi e con la celebrazione di una messa a loro dedicata.

Il cippo, inaugurato lo scorso anno, è stato collocato nel Cimitero Nuovo di via dei Cipressi,
omaggio dell’imprenditore Roberto Veronese. Un’occasione, quella dell’Anniversario, anche per fare il bilancio delle attività svolte. Compiti diversificati che si sono modificati e fortemente ampliati nel corso del tempo. Una storia lunga che ha visto notevoli cambiamenti per un servizio che non si limita alla sola viabilità e regolazione del traffico, ma che si occupa di attività complesse e variegate legate al tema della sicurezza più in generale.

Tra i compiti della vigilanza figurano anche la tutela di tutti i beni comunali, la sorveglianza sulle attività di commercio, la tutela ambientale ed edilizia, l’attività informativa e investigativa sulla popolazione residente e le attività connesse alla protezione civile. Dalla nascita del Corpo ad oggi sono state diverse anche le sedi occupate: via IV Novembre, via Monte Ortigara, via XXV Aprile fino all’attuale edificio di via Gozzano, fin dal 1996, una centrale operativa moderna ed efficiente con monitor sui quale è proiettata l’intera mappa della città e che permette di controllare la situazione delle strade cittadine, localizzando auto e pattuglie più vicine ai punti cruciali in collegamento con gli impianti di videosorveglianza. A questa si aggiunge dal 2018 una sede decentrata in Crocetta come servizio al quartiere.

Oggi la Polizia Locale di Cinisello Balsamo può contare su un organico composto da un comandante, 10 ufficiali e 60 agenti, che operano da lunedì a domenica. Un corpo che è andato in questi ultimi anni via via rafforzandosi. Le ultime assunzioni hanno visto l’ingresso di 7 nuovi giovani unità.

La novità più significativa ha riguardato l’introduzione, a partire dallo scorso dicembre, del
servizio H24 nel weekend. L’intervento degli agenti e degli ufficiali ora va infatti a coprire la fascia oraria notturna da mezzanotte alle 7 del mattino nel fine settimana e a integrare gli orari di servizio già previsti tra le 7 e le 24 per garantire ulteriore sicurezza sul territorio durante l’intero arco dell’anno, comprese le festività.

Altrettanto importante la messa a punto del canale delle segnalazioni da parte dei cittadini, che ha permesso di migliorare la presa in carico e ridurre i tempi di risposta e di intervento.
Nel corso del 2022 è stato inoltre attuato un processo di totale informatizzazione del sistema sanzionatorio e dei pagamenti tramite PagoPa.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

Cinisello ha una nuova centenaria. Auguri a Rina

Articolo successivo

Lotta alla mafia, da oggi anche Cinisello ha il suo Comitato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *