3 Febbraio 2023

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

epa10370389 Achraf Hakimi (C) of Morocco in action against Marko Livaja (L) of Croatia during the FIFA World Cup 2022 third place soccer match between Croatia and Morocco at Khalifa International Stadium in Doha, Qatar, 17 December 2022. EPA/Tolga Bozoglu

La Croazia è terza, il Marocco ha stupito

Terzo posto alla Croazia. E’ il secondo piazzamento, poiché sarebbe riduttivo considerare tale lo splendido secondo posto ottenuto 4 anni fa, che la squadra con la maglia a scacchi conquista dal suo esordio (1998) cioè quando la rassegna mondiale si disputò in Francia.

Modric ha guidato i suoi alla vittoria contro il Marocco, anche se le reti croate sono state di Gvardiol e Orsic. La gara è finita 2-1 e la rete del Marocco porta la firma di Dari.

Crediamo che a questo punto sia doveroso riconoscere che i magrebini hanno stupito tutti, nonostante si debbano accontentare della quarta piazza. Un’impresa di cui si potranno orgogliosamente fregiare dato che è pur sempre un posto sul podio per chi è arrivato a disputare tutte le gare in cartello.

La partita tra Croazia e Marocco è stata bella e non ha tradito le attese.

La Croazia, dal canto proprio, va annoverata tra le nazioni del calcio. Considerate le dimensioni della sua popolazione è un titolo che possiamo attribuirle, rafforzandolo nel paragonarla all’Uruguay, paese anch’esso con pochi abitanti ma con calciatori che hanno fatto la storia di questo sport.

Attendiamo le decisioni di Luka Modric. Se davvero volesse abbandonare la propria nazionale sarebbe doloroso per chi ammira i grandi campioni. Forse, dato che tra non molto (un anno e mezzo) si giocherà l’Europeo speriamo vivamente che resti ancora a far da chioccia ai promettenti giovani calciatori croati.

Oggi avremo la finalissima tra Argentina e Francia. Che avrà la meglio tra il navigato asso Leo Messi e la stella splendente di  Mbappè?  Gara dall’esito impronosticabile e pertanto ancora più ricca d’emozioni nel vedere chi la spunterà.

Ivano Bison

Articolo precedente

Fototrappole ok. Individuato il responsabile di scarichi abusivi

Articolo successivo

Argentina Campione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *