1 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Festa” di compleanno al Bì, dopo 13 anni perde anche il Museo del Giocattolo

Festa di compleanno per il Bì di Cormano. Il centro dell’infanzia ha compiuto ieri 13 anni ma non se la passa molto bene. Voluta dall’amministrazione di centrosinistra e dal sindaco Roberto Cornelli, la struttura era stata pensata come interamente dedicata all’infanzia, con un teatro, un museo, una biblioteca per i bambini e spazi per laboratori e giochi. Ma negli ultimi anni il centro, gestito interamente dal comune di Cormano, ha perso il Teatro del Buratto prima e il Museo del Giocattolo poi.

Le difficoltà economiche nella gestione di un progetto ambizioso hanno costretto l’amministrazione a rivedere le funzioni della struttura, nonostante gli sforzi delle giunte precedenti per ottenere finanziamenti regionali e statali (mai arrivati) per incentivare la continuità di un centro interamente dedicato all’infanzia.

Persi teatro e museo, il Bì ora cerca una nuova identità. E la giunta in carica, guidata dal sindaco Luigi Magistro, ora sonda nuove strade. E bussa alla porta della Regione per ottenere un finanziamento che consentirebbe di trasferire la biblioteca degli adulti di via Edison negli spazi lasciati vuoti dal Museo del Giocattolo. Per il momento però l’aiuto regionale non è arrivato e il destino del Bì è ancora tutto da definire.

Fabrizio Vangelista

Giornalista, scrittore. Direttore de La Città

Articolo precedente

Approvati i lavori per vecchi e nuovi marciapiedi. Ecco dove

Articolo successivo

Cinisello ha un nuovo inno: “Leoni con la spada”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.