1 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cinisello di prepara alla “Spiga” del 50esimo. Ecco i protagonisti

Cinisello si prepara per la Spiga d’oro, edizione 2022. Dal lontano 1982, come ormai da tradizione, nella seconda domenica di ottobre si festeggia l’Anniversario dell’attribuzione del titolo di “Città”, avvenuta nel 1972 con Decreto Regio. Per l’occasione l’Amministrazione comunale conferisce le onorificenze Spighe d’oro alle persone e alle realtà che si sono distinte per il loro talento e hanno arricchito la città con il loro operato.

La cerimonia si svolgerà domenica 16 ottobre, alle ore 16, al Palazzetto dello Sport Salvador Allende di via XXV Aprile. Saranno tre le Spighe d’Oro accompagnate da altrettante targhe speciali. L’onorificenza sarà attribuita alla Confcommercio Imprese per l’Italia di Milano, Lodi Monza e Brianza – Delegazione di Cinisello Balsamo. Presente a Cinisello Balsamo fin dal 1968, l’associazione sostiene e promuove lo sviluppo del commercio, del turismo, dei servizi e delle professioni. Recente è la sua adesione al Tavolo delle Imprese e del Lavoro costituito dall’Amministrazione comunale in partnership con altre 11 realtà di rilievo locale e nazionale.

La seconda Spiga dorata andrà a Carla De Zorzi, cinisellese d’origine. Consigliere comunale per due legislature (dal 1995 al 1999 e dal 2000 al 2004), si è resa disponibile per la celebrazione dei matrimoni civili. Un compito che non ha più abbandonato e che gratuitamente svolge ancora oggi a servizio delle istituzioni e dei cittadini: 27 anni di dedizione, responsabilità, assiduità, passione e circa 3000 matrimoni celebrati.

La Spiga d’oro sarà anche per l’Associazione Sportiva Dilettantistica GSL. Fondata nel 1972 è da subito in prima linea nella promozione dell’attività sportiva, della pratica del nuoto in particolare. I suoi 50 anni di storia sono stati coronari da diversi e prestigiosi riconoscimenti.

In questa edizione, alle civiche onorificenze si aggiungono tre Speciali targhe. La prima va alla memoria di Paolo Scirea. È stato un importante punto di riferimento per il mondo sportivo cittadino, dedicando la vita ai giovani e alla memoria del fratello Gaetano, il grande campione juventino. Paolo Scirea ha guidato il Gruppo Sportivo Serenissima Pio X, promuovendo l’organizzazione del prestigioso “Memorial Gaetano Scirea”.

Un’altra targa va a Milena Buccheri, titolare dal 2008 di un esercizio commerciale in via Garibaldi. Negli anni Milena ha saputo trasformare una semplice edicola in un punto di riferimento prezioso per tanti cittadini, soprattutto per chi è in difficoltà, mettendo a disposizione servizi diversificati. Milena è diventata un modello di “commerciante amico”, un semplice esempio di servizio a favore della comunità e del bene comune.

Infine verrà premiato con la targa speciale anche Giuseppe Ricci, già titolare dell’omonima Autoscuola di via XXV Aprile dal 1962. Per anni ha collaborato con il Comando della Polizia Locale nell’attività di educazione stradale rivolta alle scuole cittadine. Appassionato di fotografia, ha messo a disposizione gratuitamente il suo talento per diverse associazioni del territorio, documentando un numero considerevole di manifestazioni cittadine.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Al via l’Ottobre Manzoniano, tra gli ospiti Capuozzo e il Milanese Imbruttito

Articolo successivo

Cultura e spettacolo: gli eventi di ottobre nel Nord Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.