29 Settembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Comizio a Bresso, i dem in piazza coi candidati

Iniziativa elettorale a Bresso, ieri sera, con tanto di comizio in piazzetta Cavour. Il PD non si è limitato al solito gazebo ma ha fatto parlare alcuni candidati alle elezioni politiche di domenica prossima davanti ad una piccola folla. Interesse e partecipazione da parte dei molti cittadini intervenuti che hanno ascoltato l’alternarsi dei discorsi della segretaria locale Patrizia Manni e dei candidati Emanuele Fiano, Matteo Mangili, Beatrice Uguccioni, Matteo Mauri e Silvia Roggiani, segretaria del PD milanese.

Il dem Fiano ha sottolineato l’importanza di proseguire sulla scia del governo Draghi per affrontare il peso della crisi energetica per le famiglie e le imprese con particolare attenzione per le fasce più deboli. Si è anche soffermato sulla sfida, che lo vede impegnato nel collegio uninominale per il Senato di Sesto San Giovanni contro Isabella Rauti, figlia del fascista Pino. Da giorni Fiano ha chiesto un confronto pubblico con l’esponente di Fratelli d’Italia, considerata una delle figure più oltranziste a destra del partito della Meloni.

Diritti e giovani sono i temi su cui ha più insistito Matteo Mangili, candidato al collegio uninominale per la Camera di Sesto. 39 anni, funzionario del comune di Milano, Mangili è alla sua prima candidatura e cerca di portare al voto anche i più giovani.

La serata, a cui hanno preso parte anche gli ex sindaci di Bresso, Ugo Vecchiarelli e Giuseppe Manni, si è conclusa con l’intervento di Luca, ospite della Residenza Sanitaria per Disabili di Bresso, che ha denunciato le criticità della struttura.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Saluto “Romano” al funerale. L’assessore La Russa coi camerati. “Si dimetta”

Articolo successivo

L’indignazione di Luca commuove il pubblico. “Alla RSD di Bresso incuria e solitudine”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.