29 Settembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Saluto “Romano” al funerale. L’assessore La Russa coi camerati. “Si dimetta”

Sta facendo discutere, a pochi giorni dal voto, il video in cui Romano La Russa, assessore regionale lombardo di Fratelli d’Italia, fa il saluto romano in occasione del funerale di un esponente dell’estrema destra. Il filmato, diventato virale in rete in una manciata di ore, getta benzina sul fuoco delle polemiche, già molto accese, sul problema del neo-fascismo nel partito di Giorgia Meloni, i cui esponenti, come si vede, non rinunciano mai alle solite manifestazioni illegali.

“Le immagini che stanno circolando dell’assessore regionale Romano La Russa tra saluti romani e slogan fascisti durante il funerale di un esponente della destra milanese sono inaccettabili. Una vera vergogna per tutti i lombardi”, tuona Silvia Roggiani, segretari milanese del PD e candidata alla Camera.

“Durante la campagna elettorale questa destra ha provato in tutti i modi a spacciarsi per moderata, ma questo è il suo vero volto. La Russa non è degno di rappresentare le nostre istituzioni e grandi e gravi responsabilità le ha anche il governatore Fontana ad averlo nominato assessore alla sicurezza della nostra Lombardia. Questa è la destra di Meloni e di Fratelli d’Italia”, conclude la Roggiani.

Altri esponenti dem della Lombardia stanno chiedendo le dimissioni di La Russa dalla giunta regionale.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La corsa del tribuno antifascista. “Daremo risposte a povertà e rabbia”

Articolo successivo

Comizio a Bresso, i dem in piazza coi candidati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.