29 Settembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Sette nuovi agenti e un auto in più. Ma del turno h24 non c’è traccia

E’ arrivata ieri, scintillante e ibrida, la nuova auto in forze alla Polizia Locale di Cinisello Balsamo, dotata di radiotrasmittenti digitali. Se l’è aggiudicata il comune grazie a un bando di Regione Lombardia riservato all’incremento del parco veicoli di servizio e all’acquisto di dotazioni tecnico-strumentali.

“In vista del potenziamento dell’organico, che ha visto l’ingresso di 7 nuovi agenti dall’inizio dell’anno, il Comando di Cinisello Balsamo ha colto l’opportunità offerta da Regione Lombardia, presentando un progetto di importo totale di circa 40mila euro per ampliare la disponibilità di mezzi e acquisire un’auto di nuova generazione ad alimentazione ibrida a ridotto impatto ambientale e a basso consumo”, recita una nota della giunta.

Il progetto ha previsto anche l’acquisto di 9 radiotrasmittenti necessarie per i nuovi agenti entrati in servizio. I dispositivi, in standard digitale compatibili con l’attuale sistema radio in uso presso il comando, sono destinati a incrementare l’apparecchiatura portatile e a completare l’allestimento dei veicoli di servizio.

Ora si attende soltanto che venga introdotto il turno h24, promesso quattro anni fa dal sindaco Ghilardi e fino a questo momento non ancora realizzato. Alla base dell’impossibilità di procedere all’atteso arrivo del turno notturno c’è ancora comunque la carenza di organico, nonostante i sette nuovi agenti arrivati.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

La Rauti non va al confronto con gli altri candidati. Fiano: “Scappa”

Articolo successivo

Domenica volontariato in festa a Cinisello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.