4 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Regione Lombardia rincara i biglietti del trasporto pubblico. Il PD non ci sta

Fa discutere la decisione di Regione Lombardia di aumentare i costi del servizio del trasporto pubblico sulla base dei dati Istat, costringendo città e aree metropolitane ad adeguare ai rincari il prezzo del biglietto. Polemiche tra le forze politiche e prese di posizione si registrano anche a Cinisello Balsamo.

“La scelta della giunta regionale di aumentare i prezzi del trasporto pubblico appare scellerata e contro ogni logica.” sono le parole del segretario cittadino del Pd Alberto Galli in riferimento alla legge regionale approvata il 4 agosto, che impone l’adeguamento dei prezzi dei biglietti ai dati Istat e che ha visto il voto contrario del Pd regionale e delle altre forze di opposizione”.

Prosegue Galli: “In un momento in cui il costo della vita aumenta a causa dell’inflazione, Lega e Cdx anziché incentivare il ricorso al trasporto pubblico locale e su ferro, decidono di penalizzarlo. Si tratta dell’ennesima conferma che della sostenibilità ambientale e delle famiglie a queste forze politiche interessa solo a parole e mai quando c’è da prendere scelte concrete. È lo stesso Cdx che a livello nazionale continua a promettere di abbassare le tasse, poi a livello locale, dove governa da anni, si comporta esattamente all’opposto, costringendo all’aumento tariffario. Non hanno neppure il coraggio di assumersene la responsabilità, con esponenti locali che vanno a raccontare che sia colpa del Comune di Milano, dell’azienda Tpl o di chissà chi: che si assumessero le proprie responsabilità!”

“Anzi vanno ringraziate l’azienda Tpl, ATM e il Comune di Milano per aver deciso di aumentare solo il prezzo del biglietto singolo e dei carnet salvaguardando gli abbonamenti: una scelta che non andrà ad appesantire i giovani studenti e i lavoratori al rientro dalle vacanze e a vantaggio di tutti gli usufruitori abituali del servizio.”

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Grazie al PNRR nascerà un nuovo laghetto al Parco Nord

Articolo successivo

10 agosto 1944: eccidio di pizzale Loreto. Oggi le celebrazioni a Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.