11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Lettera-appello dei sindaci a Draghi, da Ghilardi nessuna adesione

Non ci sarà nessuna adesione da parte del sindaco Giacomo Ghilardi all’appello firmato dai più di mille sindaci affinché il premier Draghi resti a capo del governo. Il primo cittadino di Cinisello Balsamo e vice presidente di Anci Lombardia fa sapere a La Città di avere avuto un confronto sul tema all’interno dell’Associazione dei Comuni ma che Anci Lombardia “non coordina, non firma e non sostiene” l’appello dei sindaci. “Si tratta di una linea condivisa”, ha concluso Ghilardi che non ha aggiunto altro, facendo però chiaramente intendere che anche lui, da primo cittadino di Cinisello, non aderirà alla mobilitazione di molti dei suoi colleghi.

Poche ore fa i consiglieri comunali di Cinisello Balsamo Civica e PD, a loro volta, hanno inviato una lettera al sindaco Ghilardi per chiedergli di aderire all’appello per Draghi, preoccupati della situazione di crisi che la fine dell’esecutivo porterà con sé e delle ripercussioni che inevitabilmente toccheranno anche la nostra città.

Leggi la lettera dei consiglieri di Cinisello Balsamo Civica e PD inviata a Ghilardi
https://www.lacittadelnordmilano.it/2022/07/19/appello-a-ghilardi-per-sottoscrivere-la-lettera-dei-sindaci-a-draghi/

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Appello a Ghilardi per sottoscrivere la lettera dei sindaci a Draghi

Articolo successivo

Torna il bonus bebè anche quest’anno, accordo comune-farmacie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.