11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Anziani, l’estate in città è più accogliente con l’impegno di Auser

Un accordo tra comune e Auser cerca di rendere più sostenibile l’estate per gli anziani che restano a Cinisello Balsamo. Si tratta di una serie di iniziative con la collaborazione di altre realtà come Anffas Nord Milano, l’Associazione Sorriso e l’Associazione Sordi Cinisello. Il programma di eventi, che va da giugno fino a settembre, assicura attenzione, momenti di aggregazione e divertimento volti a contrastare l’isolamento che spesso è il primo dei problemi.

Fino al 21 settembre 2022, al Parco Ariosto e al Salone Matteotti, sarà possibile partecipare a tornei di bocce o di carte, assistere a partite di basket, ma saranno organizzati anche momenti di animazione per i più piccoli che i nonni accudiscono e possono portare con loro. Non mancheranno la musica e i balli, il tradizionale pranzo di ferragosto e i momenti di festa, quest’anno anche per celebrare l’importante Anniversario dei 30° anni di attività di Auser.

“Anche quest’anno abbiamo promosso un calendario di iniziative per accompagnare i nostri cittadini meno giovani nei mesi più caldi, in cui la città si svuota. Desideriamo far sentire loro il nostro affetto e vicinanza. Restare insieme è il miglior rimedio contro la solitudine e la fragilità”, ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Valeria De Cicco.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Di Stefano la spunta. “Sesto non è più la Stalingrado d’Italia”

Articolo successivo

Scoparso Lino Riva, dirigente sportivo e dell’ A.N.A. cinisellese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.