4 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Tavolo per il lavoro. “Tutto bene ma mancano sindacati e Afol”

Fa discutere l’iniziativa presa da comune di Cinisello Balsamo di mettere attorno ad un tavolo 11 sigle datoriali e associative che parlino di lavoro con l’obiettivo di aiutare le imprese del territorio. Secondo il PD si tratta di una mossa utile ma che rischia di essere meno incisiva perchè a quel tavolo non sono stati convocati né i sindcati né Afol, il servizio dei centri per l’impiego.

“Un tavolo importante, ma che con la presenza dei sindacati e di Afol assumerebbe ancora maggior significato, democrazia e rilievo. Il nostro auspicio è che oltre al tavolo il Comune dimostri nei fatti di tenere al tema delle imprese, ad esempio rilanciando il rinnovo del PGT che è strumento essenziale per il rilancio del produttivo”, scrive il PD in una nota.

I protagonisti dell’iniziativa sono Assolombarda, Apa Confartigianato, Confesercenti, Ance, Ordine degli Avvocati, Associazione Imprenditori Nord Milano, CbComm, Confcommercio, Confcooperative e Legacoop assieme al comune di Cinisello,

“Serve un confronto permanente che metta insieme tutti i soggetti che possano trovare soluzioni dirette alla creazione di posti di lavoro sul nostro territorio”, afferma Enrico Berna, componente del coordinamento dei dem.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Al mercato di Piazza Gramsci mancano ambulanti. Bando per 7 banchi

Articolo successivo

Letta e Fratoianni in piazza a Sesto per sostenere Foggetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.