11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Dimissioni Raho: vuote promesse in Crocetta

Cetty Raho, la consigliera comunale eletta con la Lega e poi passata alla lista di destra “Fronte della Rinascita” ha abbandonato anche il Consiglio Comunale di Cinisello Balsamo. Le dimissioni sono state formalizzate nell’ultima seduta con la lettura di una sua lettera. Raho aveva già manifestato il proprio disappunto nei confronti del Sindaco riferendosi in particolar modo alle promesse non mantenute riguardanti il quartiere Crocetta.

Su quel tema il centrodestra e in particolare la Lega di Ghilardi aveva condotto una campagna elettorale largamente denigratoria nei confronti dell’allora maggioranza di centrosinistra, promettendo risanamenti in quell’area. Secondo il giudizio di Pd e “Cinisello Balsamo Civica”, tutti gli intenti della destra cinesellese si sono rivelati velleitari.

“Il progetto in cui credevo e a cui avevo dato la mia fiducia e il mio appoggio purtroppo non si è concretizzato in alcun modo” questa la frase che riassume l’amarezza di Cetty Raho nel testo letto dal Presidente del Consiglio Comunale.

In un  comunicato i dem definiscono le parole vergate dalla consigliera dimissionaria “Un duro atto di accusa e di sfiducia nei confronti del Sindaco e della Giunta – sottolineando che – il centrodestra aveva fatto delle periferie una delle grandi promesse della campagna elettorale, ma in quattro anni nulla è cambiato”. Ancor più marcate le critiche della “Civica” che attraverso il capogruppo, Massimo Ciliberto, ricorda come “Noi più volte abbiamo denunciato la carenza di interventi in Crocetta e non solo, ora questo grido d’allarme arriva anche dai banchi della maggioranza: segno evidente di come la misura sia colma e di come, arrivati a un anno dalla fine del mandato, non ci sia alcun margine di miglioramento.”

Ivano Bison

Articolo precedente

Col caldo l’assalto delle zanzare. Al via le disinfestazioni

Articolo successivo

Anche il caro bollette entra nella campagna elettorale di Sesto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.