11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Domenica in piazza Gramsci per Eutanasia Legale

Anche Cinisello Balsamo avrà luogo una importante fetta della mobilitazione organizzata dall’Associazione Luca Coscioni per ottenere una buona legge sul’Eutanasia senza discriminazioni tra i malati. Questo in sintesi ciò che chiederanno, allestendo un banchetto gli esponenti cinisellesi dell’Associazione.

Domenica 10 Aprile,saranno in Piazza Gramsci, (angolo farmacia)   dalle 10 alle 13.

L’associazione, fortemente impegnata in questa battaglia di civiltà, si riversa nelle piazze per chiedere miglioramenti all’attuale testo, che se approvato al Senato, potrebbe costringere molti italiani al ricorso ai tribunali per vedere riconosciuto il proprio diritto al suicidio assistito.

“Bisogna calendarizzare subito la legge al Senato, altrimenti, con la bocciatura del referendum, la legislatura rischia di concludersi nel totale immobilismo dei partiti e del Parlamento su questa vera e propria urgenza sociale. La versione attuale del testo approvato alla Camera dei Deputati non è sufficiente per conquistare una legge che non discrimini tra le persone malate e che rispetti ciò che chiedevamo con il milione e duecentomila firme raccolte la scorsa estate con il Referendum Eutanasia Legale – hanno dichiarato Filomena Gallo e Marco Cappato, rispettivamente Segretario Nazionale e Tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, che inoltre ribadiscono – Per proporre miglioramenti è fondamentale che il Senato riprenda la discussione il prima possibile affinché si riesca ad arrivare ad un’approvazione definitiva della legge prima della fine della legislatura”.

Ivano Bison

Articolo precedente

“Ridiamo tutti insieme a Sesto il ruolo che merita”

Articolo successivo

Impianti sportivi, l’assessora Maggi non molla: “Polemiche inutili”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.