11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

La nuova stazione a ponte prende forma

A Sesto San Giovanni due giorni fa sono iniziati i lavori per sollevare e posare la prima grande porzione di impalcato su gli 8 pilastri in calcestruzzo armato della nuova stazione a ponte. Mentre ieri notte è stata posata la passerella pedonale realizzata da Renzo Piano. “La nuova stazione di Sesto è solo il primo passo di un grande progetto che mette al centro il benessere delle persone. Sesto San Giovanni è nel futuro e noi ci siamo!”, queste le parole del sindaco Roberto Di Stefano.

Di tutt’altra visione i residenti delle zone attigue all’enorme cantiere: “Si aprono le danze: i residenti si preparano a trascorrere notti insonni per i lavori notturni per la nuova stazione a ponte, cosa che peraltro succede sovente dall’inizio dei lavori di cantiere la scorsa estate. E continueranno a non dormire e a respirare le polveri sollevate dai mezzi da lavoro, perché ultimata la stazione a ponte, anzi in contemporanea, partirà il cantiere dello studentato (15 piani) e poi quello della nuova sede di Intesa San Paolo (17 piani) e poi quello dell’hotel (19 piani) e poi, e poi…si vivrà in un cantiere diffuso e permanente”.

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 24 anni, attualmente iscritta al secondo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Impianti sportivi, ora spunta il caso del “Diego Crippa”

Articolo successivo

Fototrappole nei parchi. Caccia a chi scarica i rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.