5 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Sesto, il PD sostiene Bruno alle primarie del centrosinistra

Sono sempre più vicine le Primarie del centrosinistra di domenica 3 aprile, che porteranno i cittadini al voto per scegliere il candidato sindaco che sfiderà l’uscente Roberto Di Stefano alle Amministrative. La votazione si terrà dalle ore 8 alle ore 20 e saranno 9 i seggi allestiti. I nomi in corsa sono tre: Michele Foggetta (Sinistra Italiana) Marialuigia Pagani (lista civica Città in Comune) e Alberto Bruno (lista civica Un Senso per Sesto).

Il PD sestese, con un comunicato, rende ufficiale il proprio sostegno al candidato Bruno: “Negli ultimi mesi abbiamo iniziato, insieme alle forze politiche progressiste e di centro sinistra della nostra città, un percorso per costruire un programma ricco di idee, progetti e soluzioni. Dai tavoli di lavoro aperti a tutta la cittadinanza è stata costruita una base solida e condivisa per tutta la coalizione, un vero e proprio punto di partenza per un progetto che vogliamo rappresenti una vera alternativa per Sesto San Giovanni. Dopo 5 anni in cui abbiamo visto la nostra città ostaggio di politiche scellerate e distruttive abbiamo la possibilità di iniziare a costruire una visione alternativa. Alberto Bruno ha dimostrato di poter essere la persona giusta per catalizzare le migliori energie della nostra città in una proposta politica comune, efficace e vincente. Per tutti questi motivi sosteniamo Bruno alle primarie”.

I tre candidati Bruno, Foggetta e Pagani incontreranno gli elettori per un confronto pubblico in vista delle Primarie: giovedì 24 marzo ore 21 al Circolo ARCI nuova Torretta (Via Saint Denis,102), lunedì 28 marzo ore 21 al Circolo Enrico Berlinguer (Via Grandi, 11) e mercoledì 30 marzo presso la sede del Partito Democratico Sesto (Via Cesare da Sesto, 19).

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 24 anni, attualmente iscritta al secondo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Blitz del presidente sul documento per l’Ucraina. Bagarre in consiglio comunale

Articolo successivo

Il Pertini Radio seguirà in diretta della Notte degli Oscar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.