29 Novembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Aiuti all’Ucraina, 3 tonnellate di beni raccolti in pochi giorni

Sono oltre 3 le tonnellate di beni raccolti per l’emergenza in Ucraina a Cinisello Balsamo in questi primi giorni di mobilitazione. Gli aiuti arrivano senza sosta alla sede della Croce Rossa in via Giolitti, 5. Ieri sera è partito il primo carico con un furgone, a cui ne faranno seguito altri. Sabato 5 marzo, dalle ore 16 alle 20, sarà l’ultimo momento utile per donare in questa prima fase.

“Ancora una volta la comunità cittadina ha dimostrato una grande generosità. Il risultato della raccolta dei beni destinati alla popolazione dell’Ucraina è andato ben oltre le aspettative. Come è accaduto per l’emergenza sanitaria in questi due anni, anche oggi di fronte alla guerra in corso in Ucraina e all’esodo della popolazione, Cinisello Balsamo è stato capace di mostrare il suo volto più umano”, così il sindaco Giacomo Ghilardi ha commentato l’impegno dei cittadini che hanno raccolto l’appello del Comitato Operativo Comunale che si è costituito all’inizio di questa settimana per far fronte alla richiesta di solidarietà e aiuti della Chiesa ortodossa del patriarcato di Mosca presente a Cinisello Balsamo nel quartiere Cornaggia.

“Voglio esprimere un grazie particolare ai nostri concittadini che si sono sentiti interpellati e si sono spesi, oltre che alle associazioni che hanno partecipato direttamente con i loro volontari: Protezione Civile, Croce Rossa, Cosmus e Cinifabrique. Ringrazio anche il Banco Alimentare di Lombardia che ha messo a disposizione l’hub, attualmente in fase di ultimazione, in Sant’Eusebio come punto di raccolta”, ha concluso l’assessore alla Centralità della persona e al Terzo Settore Riccardo Visentin che ha coordinato la macchina degli aiuti.

Per informazioni relative alla raccolta presso la sede di Cinifabrique è attivo un numero 02 27018576 nelle ore 9-13 / 14-18.

Per aiutare le migliaia di persone vulnerabili in Ucraina è inoltre possibile donare tramite il numero solidale 45525 con un semplice SMS dal proprio telefono cellulare o con una chiamata da rete fissa:

2 euro al 45525 con SMS inviato da cellulare WINDTRE, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali;

5 e 10 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali;

5 euro al 45525 con chiamata da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.

Tramite bonifico: Beneficiario: Associazione della Croce Rossa Italiana ODV

Banca: Unicredit SPA, Agenzia Via Lata 4 – 00186 Roma

IBAN: IT 93 H 02008 03284 000 105889169

BIC SWIFT: UNCRITM1RNP

Causale: EMERGENZA UCRAINA

Redazione "La Città"

Articolo precedente

PNRR, Cinisello c’è. Ghilardi: “Ecco i nostri progetti”

Articolo successivo

Scontro sulle reti del gas. “Il sindaco prende in giro i cittadini”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.