14 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Bandi PNRR in chiusura. “La giunta si dia una mossa. Ecco le nostre proposte”

I bandi del PNRR destinati ai comuni sono in scadenza tra febbraio e marzo e Cinisello Balsamo non ha presentato progetti. Lo denuncia da tempo l’opposizione che sottolinea come in questo modo si perdano delle opportunità di crescita per la città. Ad insistere sul tema, rivolgendo un appello alla giunta Ghilardi, è il PD.

“In questo momento, sono già stati lanciati i primi bandi a livello nazionale e alcuni sono espressamente rivolti alle amministrazioni comunali” ricorda il capogruppo Andrea Catania. “In particolare, ci sono alcuni avvisi pubblici che scadranno nel mese di febbraio e marzo, relativi ai temi di scuola, cultura e ambiente, a cui il nostro Comune ha il dovere di partecipare“ continua Catania.

In assenza di qualche segnale da parte dell’amministrazione di centrodestra sono i dem a proporre dei progetti suggerendo di partecipare ai bandi destinati ai comuni su ambiente (incremento della raccolta differenziata e la riduzione dei costi di smaltimento) scuola (riqualificazione degli edifici e allargamento dell’offerta formativa) e cultura (investimenti su parchi e ville storiche).

“Nei prossimi mesi non mancheranno altre opportunità, occorre una programmazione chiara e avere idee forti per non farsi cogliere impreparati”, dichiara Andrea Catania. “Chiediamo alla Giunta di partecipare a questi primi avvisi pubblici. Dopo aver bloccato gli investimenti su Cascina Cornaggia, Piazza Gramsci e Italia e passerella ciclopedonale su Fulvio Testi, non possiamo permetterci di perdere altre risorse. Come Partito Democratico le nostre proposte al riguardo sono molto chiare. Dopo aver già perso diversi altri bandi del PNRR, tra cui quello per la rigenerazione urbana, è ora di darsi una mossa.” conclude Catania.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Chi non investe sui giovani, non ha futuro

Articolo successivo

Anche Italia Viva all’attacco di Di Stefano: “Manca di visione strategica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.