20 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

PizzAut diventa accademia. Al via il progetto formativo a Cinisello

Nascerà presto a Cinisello Balsamo AUT ACADEMY, l’accademia formativa di PizzAut per cuochi, pizzaioli e camerieri, dedicata a ragazzi di età compresa tra i 16 e 29 anni con disturbi dello spettro autistico. prevede attività didattiche in aula e d’impresa simulata con successiva integrazione nell’attività lavorativa vera e propria ed è promosso Fondazione Mazzini, nel ruolo di capofila, PizzAut Onlus, il Comune di Cinisello Balsamo e Ipis (l’azienda Speciale consortile che si occupa della gestione dei servizi socio-assistenziali).

Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 120mila euro da Regione Lombardia attraverso il Piano Emergo di Città Metropolitana che verrà utilizzato sotto la forma di Dote; inoltre è stato patrocinato dal Comune di Milano con il sostegno del Comune di Inzago.

La presentazione di AUT ACADEMY si terrà lunedì 7 febbraio alle 10 nella sala giunta di Palazzo Confalonieri a Cinisello Balsamo alla presenza del sindaco Giacomo Ghilardi, Nico Acampora (Fondatore di PizzAut), Marcello Mariani (Presidente Fondazione Mazzini), Valeria De Cicco (Presidente dell’assemblea dei sindaci di IPIS) e Alessandra Locatelli (assessore alla Solidarietà sociale, Disabilità e Pari opportunità della Regione Lombardia).

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sesto, punto tamponi al Carroponte

Articolo successivo

Ieri sciopero alla Verti Mapfre di Cologno: No ai 325 esuberi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.