29 Novembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Paolo Scirea è volato via

Anche il fratello di Gaetano Scirea, adesso, si trova libero nell’Universo. La notizia della sua scomparsa rattrista tutti gli sportivi, i cittadini e le persone che hanno avuto la fortuna d’incontrarlo.

Noi abbiamo goduto di questo privilegio quando, ad un anno dalla tragedia che aveva colpito Gaetano, lo incontrammo per organizzare il primo Memorial “Gaetano Scirea”. Un torneo che diventerà la rassegna più importante in Europa per a categoria Under 14 che ha dato lustro a Cinisello Balsamo. Da allora ogni incontro con Paolo si trasformava in una piacevole conversazione. Sempre pacato nei toni, aveva il profilo del leader silenzioso.

Con lo stesso stile ha condotto, diventandone presidente, la Società Serenissima e coltivando al tempo stesso la sua passione per il calcio giovanile e la memoria del suo più famoso fratello.

Chi scrive e unitamente alla Redazione de “la Città”, manifestano il proprio dolore e il profondo cordoglio per una perdita davvero grave per tutta la nostra collettività. Un pensiero va alla sua famiglia e a tutti i collaboratori della Serenissima.

Ivano Bison

Ivano Bison

Articolo precedente

Progetto ex Kanthal, l’opposizione invoca condivisione

Articolo successivo

Furti nelle scuole. “Silenzio dall’assessore Aiello”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.