12 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Nuovo furto alla Scuola Buscaglia. Galli (PD): “E la giunta cosa fa?”

Di nuovo i delinquenti hanno sottratto materiale utile alla Dad, cioè diversi computer e altro materiale didattico tutto proveniente dalle forniture del post emergenza pandemica.

Dopo che il plesso cinisellese della “Buscaglia”, per la terza volta, viene colpito dai furti bisogna prendere atto che l’ipotesi di azioni mirate non sia così campata per aria. Le sottrazioni sono avvenute nello scorso week end e da ieri mattina la Polizia di Stato sta eseguendo rilievi che potrebbero risultare utili all’individuazione dei responsabili. La questione sicurezza, nonostante la propensione “securitaria” della Giunta, pare ancora una volta lontana dall’essere consolidata.

Su questo tema prende posizione, ancora una volta, il PD locale:

“È indubbia la necessità di consolidare le misure di sicurezza con efficaci dispositivi di videosorveglianza – afferma il Segretario Cittadino dei dem, Alberto Galli – non solo a tutela del patrimonio scolastico ma anche per garantire agli alunni il diritto alla frequenza e allo studio. Da tempo, su questo versante, abbiamo espresso posizioni e suggerimenti alla giunta dalla quale non sono arrivate risposte. Mentre proseguono le indagini affidate alla polizia e alla magistratura, vorremmo sapere quali provvedimenti amministrativi Ghilardi e i suoi siano intenzionati ad adottare. Ovviamente fatte salve le necessarie questioni di segretezza legate alle indagini, sarebbe assai interessante che ci fornissero elementi per capire – conclude Galli – come venga affrontata la questione sicurezza nelle scuole di Cinisello Balsamo, da diverse settimane sottoposte ai raid dei malviventi”.  

Ivano Bison

Articolo precedente

Immobile Aler di via Friuli verso la riqualificazione

Articolo successivo

Sesto, un murales in omaggio a Gino Strada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.