7 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Sesto, hub vaccinale aperto anche venerdì notte per agevolare gli over 50

Per i prossimi tre venerdì di gennaio il centro vaccinale all’ospedale di Sesto San Giovanni sarà attivo anche di notte senza bisogno di prenotazione. Una sperimentazione, pensata anche per agevolare le vaccinazioni per gli over 50 per i quali è stato introdotto l’obbligo vaccinale.

Lo ha annunciato il coordinatore della campagna vaccinale in Lombardia Guido Bertolaso, spiegando che la sperimentazione sarà avviata «anche per agevolare la nuova categoria che ha l’obbligo di prenotazione, ossia quella gli over 50». Il centro, ha aggiunto, «sarà aperto anche la notte, senza bisogno di prenotazione. Lo faremo a titolo sperimentale a Sesto San Giovanni – nell’hub ospedaliero di via Matteotti – e se ci sarà disponibilità di personale e richiesta continueremo ad aumentare questa attività».

A tal proposito il sindaco sestese Roberto Di Stefano con una nota ha ribadito che si tratta di «una sperimentazione, pensata anche per agevolare le vaccinazioni obbligatorie per gli over 50». «Sesto San Giovanni continua a dimostrarsi un’eccellenza nel campo della sanità, della medicina – ha proseguito – e nell’immediato futuro anche della ricerca scientifica con la realizzazione della Città della Salute e della Ricerca sulle ex aree Falck».

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 24 anni, attualmente iscritta al secondo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Telecamere e vigilanza privata alle case Aler di Sant’Eusebio

Articolo successivo

Cinisello presenta il suo patrimonio green: 65 aree verdi e 20mila alberi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.