20 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Disabilità ed inclusione. L-inc rilancia con uno sportello informativo

di Irene Nembrini

Da qualche tempo è nata L-inc Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano, un innovativo progetto con l’obiettivo di accompagnare le persone con disabilità fisica e intellettiva tra i 18 e i 64 anni nella realizzazione di un percorso di vita indipendente, attraverso iniziative di orientamento, consulenza e supporto. Il servizio è attivo a Cinisello Balsamo, Bresso, Cusano Milanino e Cormano, con due punti di accoglienza a Cinisello e a Bresso.

L’intenzione della nuova agenzia, sviluppatasi a partire dal progetto L-inc e lanciata quest’estate dopo 3 anni di sperimentazione, è quella di guidare le persone con disabilità e le loro famiglie nella progettazione di un percorso di vita indipendente e di inclusione sociale, andando a valorizzare i servizi che il territorio già offre ma mettendo a disposizione nuove figure e competenze.

Per questo scopo, L-inc ha creato, insieme ad altre proposte, uno sportello informativo gratuito: di supporto nell’attivazione di misure regionali e locali, e di orientamento ai servizi e alla rete territoriale, nonché nella consulenza specifica in ambiti come quello fiscale, giuridico o sull’accessibilità. Si aggiungerà, nel corso del progetto anche un pacchetto di soluzioni finalizzato a supportare il mondo del cosiddetto “dopo di noi” che spesso preoccupa le famiglie. “Il concetto di vita indipendente non vuol dire necessariamente andare a vivere da soli” – afferma Monica Pozzi, coordinatrice del servizio – “Ma significa soprattutto mettere la persona con disabilità nella condizione di poter scegliere cosa fare durante la propria vita e come migliorarne la qualità”.

L’agenzia vede come capofila Anffas Nord Milano, insieme ad altre realtà territoriali già presenti nel Nordmilano come Ipis – Insieme per il Sociale e le Cooperative Solaris, Arcipelago e Il Torpedone. Presente all’iniziativa anche LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità, con la sua esperienza nel campo della difesa dei diritti delle persone con disabilità. Fondamentale per il servizio sono anche il contributo finanziario di Fondazione Cariplo, e l’adesione e il sostegno dei Comuni, Asst, Ats e della Fondazione di Comunità del Nord Milano.

Le persone con disabilità tra i 18 e i 64 e le rispettive famiglie, residenti a Bresso, Cinisello Balsamo, Cormano e Cusano Milanino, possono usufruire gratuitamente dei servizi dell’Agenzia. È possibile prendere un appuntamento o chiedere informazioni, scrivendo un’e-mail a oppure chiamando il Lunedì al numero 026127796 (sede di Cinisello Balsamo, Viale Romagna 39) o il Giovedì allo 0245390353 (sede di Bresso, Via Centurelli 46). È possibile chiamare tra le 09:30 e le
12:30.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sesto, il Geas ginnastica artistica sul tetto d’Italia

Articolo successivo

Pirata della strada investe ciclista e scappa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.