30 Novembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Sesto, ennesima richiesta di dimissioni per l’assessora Magro

L’assessora all’ambiente Alessandra Magro non convince e si ritrova ancora al centro delle polemiche. Infatti, nelle settimane precedenti, è stato avvistato un container alla base dei piloni del raccordo della tangenziale Nord (come mostrato nell’immagine presa dal blog di Associazione Sottocorno). L’associazione Sottocorno ha chiesto spiegazioni e intervento all’assessora, che ha risposto, dopo tre solleciti, in modo abbastanza vago. La Magro scrive che gli Uffici del Settore Ambiente hanno fatto richiesta di chiarimento al referente di Milanoserravalle; il tutto rimasto però senza riscontro.

Il fatto di trovare un container alla base dei piloni che sostengono il raccordo della tangenziale, spiegano dall’associazione: “Lo consideriamo grave, ma ancor più grave consideriamo la totale superficialità con la quale il comune ha affrontato il problema o meglio ha deciso di non affrontarlo”. E proseguono attaccando l’attuale amministrazione che manca completamente di una politica incisiva su qualsiasi problema ambientale. “Su questo problema ci aspettavamo che l’assessore di competenza contattasse direttamente Serravalle e se fosse necessario (come in questo caso visto che non rispondono) andasse di persona, ma evidentemente l’argomento è troppo complesso”.
L’associazione aggiunge che ci si sarebbe aspettati operazioni di scavo, saggi del terreno e analisi delle terre contenute di Milano Serravalle e, perché no, anche un confronto pubblico “come si è sempre fatto in questo comune, e invece nulla di tutto questo. Anzi, il quadro di competenze espresse è allarmante.”

“Assessore Magro la invitiamo, per l’ennesima volta, a rassegnare le dimissioni”, conclude l’associazione.

Elisa Mariam Rady

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 23 anni, attualmente iscritta al primo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Spighe d’Oro, tra i premiati anche il direttore tecnico dell’atletica a Tokyo

Articolo successivo

Al lavoro i residenti col reddito di cittadinanza. Puliranno la città

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.