30 Novembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Stiamo bene in città”. Un sabato insieme per prendersi cura della Crocetta

Sarà un pomeriggio dedicato al quartiere Crocetta quello di sabato 2 ottobre. A partire dalle 14.30 la cooperativa Il Torpedone, con l’evento “Stiamo Bene in città”, incontrerà cittadini di ogni età per prendersi cura del territorio e conoscerlo meglio con una pulizia del quartiere, animazione, laboratori e una merenda. Centro dell’iniziativa sarà la Casa della Cittadinanza di viale Abruzzi 11.

“Con questa iniziativa, vogliamo creare un’occasione di ritrovo tra gli abitanti della città, dopo molti mesi in cui non è stato possibile incontrarsi a causa della pandemia”, racconta Veronica Salerio, Coordinatrice dell’equipe territoriale per la Cooperativa. “Nella speranza di tornare gradualmente a una situazione di normalità, abbiamo programmato diverse iniziative per i prossimi mesi che coinvolgono la comunità e che possono aiutarla a migliorare il proprio benessere. Il pomeriggio vuole quindi essere un momento per stare nuovamente insieme”, ha concluso.

“Con il Tavolo Povertà – La Solidarietà in Città, abbiamo avviato una nuova modalità di condivisione nella progettualità di servizi e nella stesura di bandi che vede il Terzo Settore e le sue componenti associative protagoniste e capaci di camminare insieme. Invito i singoli cittadini e le associazioni presenti nel quartiere Crocetta e nelle zone limitrofe a proseguire nel cammino di “ricucitura territoriale”, facendo in modo che questa importante zona della nostra città sia sempre più riconosciuta come motore pulsante della nostra comunità cittadina“, queste le parole dell’assessore alla centralità della Persona Riccardo Visentin.

La Casa della Cittadinanza è uno spazio comunale, gestito dalla cooperativa Il Torpedone, ed è stato pensato per accogliere i bisogni ma anche le proposte di ogni cittadino. Sabato si inizierà alle 14:30 con l’iniziativa “Puliamo il mondo”, in collaborazione con Legambiente Cinisello Balsamo, per prendersi cura del quartiere. Importante è la partecipazione dei cittadini, sia grandi che piccoli, per sensibilizzare al rispetto dell’ambiente in cui si vive. Sarà poi il momento della merenda, a cui seguiranno animazione e laboratori per bambini, bambini, ragazzi e ragazze. Infine alle 17 saranno presentate: le attività organizzate nei prossimi mesi dalla Casa della Cittadinanza; i beni comuni di Cinisello Balsamo e le modalità per prendersene cura, e il nuovo progetto “Stiamo bene in Crocetta”.

Il progetto, che ha preso il via nel luglio di quest’anno, ha come obiettivo quello di creare un distretto sperimentale attraverso una rete dove pubblico e privato, sociale e sanitario, incontrano i bisogni dei cittadini e, con i cittadini stessi, predispongono una serie di azioni e servizi volti alla tutela del benessere degli abitanti. Una sperimentazione nata dal lavoro promosso dall’assessorato alla centralità della Persona, all’interno del Tavolo Povertà – la Solidarietà in città, grazie alla collaborazione tra AMF-Farmacie Comunali, la cooperativa Il Torpedone e il Centro per la Famiglia Edith Stein.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Cascina Cornaggia al palo, progetto e fondi fermi da tre anni

Articolo successivo

Un’altra uscita del camper dei vaccini. Sabato in piazza Costa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.