15 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

L-inc diventa Agenzia per la Vita Indipendente del Nord Milano

di Daniela Mezzela

Dopo tre anni di sperimentazione, L-inc Laboratorio inclusione sociale disabilità si evolve da progetto a servizio diventando Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano. Il nuovo servizio nasce per accompagnare le persone con disabilità fisica e intellettiva tra i 18 e i 64 anni- e le rispettive famiglie-nella progettazione e realizzazione del proprio percorso di vita indipendente, ovvero di quelle azioni che possono aiutarle a migliorare la qualità della loro vita.

“L’Agenzia per la Vita indipendente è un tentativo di promuovere una struttura definita sulle esigenze locali, che offre percorsi di vita reale valorizzando al meglio il contesto relazionale di ogni territorio, quello, per intenderci, che rende un luogo una comunità e il tempo una possibilità di incontro”, ha spiegato Francesco Cacopardi di Anffas NordMilano. L’Agenzia sarà presentata ufficialmente Giovedì 23 Settembre dalle 9 alle 12 nella Sala dei Paesaggi di Villa Ghirlanda, alla presenza dell’Assessore regionale alla Famiglia, solidarietà sociale, disabilità e pari opportunità
Alessandra Locatelli.

Insieme a lei anche l’Assessore comunale Valeria De Cicco, nella sua veste di Presidente dell’Assemblea dei sindaci dell’Ambito di Cinisello Balsamo, che ha dichiarato: “Nella sperimentazione dei tre anni precedenti, il vero elemento di sfida di L-inc è stata la costruzione del progetto di vita con il coinvolgimento diretto e primario dell’interessato. L’esperienza fatta potrà ora continuare grazie all’Agenzia per la Vita Indipendente Nord Milano, forte di una sperimentazione valida e di un partenariato competente da anni attivo sul territorio​”.

Durante la mattinata, oltre all’Assessore regionale e alla Presidente dell’Ambito, interverranno Paola Pessina, Presidente di Fondazione Comunitaria Nord Milano; Luigi Leone, Direttore di Ipis-Insieme per il Sociale; Barbara Mangiacavalli, Direttrice socio-sanitaria di ASST Nord Milano. Non mancheranno le testimonianze del partenariato e di alcune realtà territoriali che hanno collaborato o che stanno collaborando con L-inc. L’incontro sarà moderato da Giovanni Merlo, direttore di LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità. Per partecipare, è obbligatoria l’iscrizione a ed essere muniti di Green Pass.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato

Articolo successivo

La Mezza di Sesto raccontata dal Presidente della Consulta dello Sport Sergio Valsecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.