12 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Ok definitivo al progetto della piazza sopraelevata. Un’idea che viene da lontano

C’è il via libera definitivo di Solcietà Autostrade alla richiesta di aggiungere nel progetto definitivo della piazza sopraelevata del quartiere Crocetta un impianto di videosorveglianza e un maggior numero di corpi di illumnazione. A dar la notizia è il comune di Cinisello Balsamo. Il sindaco Giacomo Ghilardi si dice soddisfatto.

“La trattativa è stata lunga – afferma il sindaco – ma le nostre richieste sono state accolte, e questo è importante. L’opera, sostenuta economicamente da società Autostrade, nel suo insieme è notevole e darà un valore aggiunto in tema di sostenibilità e sicurezza al quartiere Crocetta. In questi giorni verranno installati anche i pannelli fotovoltaici sulla copertura del tunnel”.

Sulla piazza che nascerà dalla sopraelevata, voluta dalla giunta Trezzi che ha a lungo negoziato con Società Autostrade, ci saranno, a spese di quast’ultima, un collegamento ciclabile, il parco giochi con skate park e l’arredo urbano. Si provvederà poi alla realizzazione di barriere con sistema antiscavalco per la nuova piazza sopraelevata con la sistemazione definitiva delle aree del parco Caldara-Matteotti.

“Il quartiere Crocetta e la sua vivibilità sono di grande importanza per la nostra amministrazione. Questa opera, che vedremo collaudata entro la primavera prossima, e il bando di rigenerazione urbana vinto con Regione ne sono esempi concreti”, conclude Ghilardi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Strisce pedonali scomparse. Per il PD è urgente rifarle ma la giunta rimanda

Articolo successivo

L’ultima volta di Gino Strada a Cinisello in quella sala strapiena di sostenitori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.