28 Settembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Agosto solitudine non ti conosco”, finalmente un’iniziativa per non lasciare soli anziani e disabili

“Agosto solitudine non ti conosco” è un servizio del Comune per over 65 e disabili, attivo dal 2 al 31 agosto, dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 14. Prevede spesa e farmaci a domicilio, accompagnamento a visite, supporto per pagamenti bollette. Un progetto messo a disposizione dal Comune, insieme alla Protezione Civile, per aiutare anziani e disabili durante il mese di agosto nel quale potrebbero trovarsi maggiormente soli.

“L’amministrazione comunale è sempre al fianco dei più fragili – commentano il sindaco Roberto Di Stefano e l’assessore ai Servizi Sociali, Roberta Pizzochera – non a parole ma con servizi funzionali. Considerate le alte temperature del mese di agosto, il fatto che diversi negozi di vicinato chiuderanno per ferie e l’eventuale assenza di famigliari, badanti e vicini di casa, abbiamo deciso di offrire un supporto concreto agli anziani e ai disabili sestesi che potrebbero incontrare delle difficoltà nello sbrigare le pratiche quotidiane. Il servizio riguarderà la consegna a domicilio di spese e farmaci, l’accompagnamento a visite ed esami, il supporto nel pagamento di bollette e prenotazioni telefoniche. Ringraziamo il nostro Nucleo di Protezione Civile che si è subito messo a disposizione per garantire il servizio e le associazioni del territorio che forniranno il proprio preziosissimo contributo”.

Questa amministrazione, nei fatti però, non brilla certamente per aiuto sociale (da ricordare il caso emblematico dei disabili sfrattati a Cascina Gatti), dunque si spera che questa bella e utile iniziativa funzioni e che ne vengano promulgate altre per offrire un sostegno più capillare sul territorio e per dare sostegno alle persone più fragili e sole, non soltanto nel mese estivo.

Elisa Mariam Rady

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 23 anni, attualmente iscritta al primo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Il camper dei vaccini anche a Cinisello. Venerdì mattina in piazza Italia

Articolo successivo

Catastrofi climatiche, “procedere subito verso la transizione ecologica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.