28 Settembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Salta il confronto coi comitati di cittadini sulle aree Falck. Giallo a Sesto

Polemiche sul futuro delle aree Falck a Sesto San Giovanni. La Società MilanoSesto avrebbe dapprima invitato i comitati di cittadini in incontri di ascolto sul progetto “Quartiere Unione 0”, i cui cantieri sono in partenza, e poi avrebbe fatto dietrofront annullando gli appuntamenti.

La vicenda risale alla fine di giugno ed è ricostruita dal Partito Democratico, secondo cui una società di intermediazione, per conto di MilanoSesto, avrebbe dovuto seguire gli incontri tra proprietà e comitati. Contattati gli interlocutori è però arrivata la disdetta per non meglio specificate “decisioni indipendenti dalla volontà della scrivente”.

La notizia, secondo il PD, non stupisce coloro che da tempo sono impegnati come cittadini attivi ed organizzati, visto che per mesi le richieste di incontro con gli addetti ai lavori, in testa l’Assessore, erano andate a vuoto.

Per il mancato confronto i dem se la prendono anche con la giunta. “In fondo non sorprende l’atteggiamento di questa Amministrazione che solo pochi giorni fa ha approvato una seconda revisione del regolamento del Consiglio Comunale che definitivamente pregiudica nei tempi e nei modi l’esercizio democratico della dialettica, del confronto, del dissenso. Una vera e propria allergia al dialogo e al confronto”, scrive il PD.

“Non sorprende neanche la rinuncia al ruolo principe di mediazione fra soggetti portatori di istanze o bisogni e l’interesse collettivo, ruolo che richiederebbe una visione, una capacità progettuale, una certa autorevolezza estranee a chi siede oggi in Comune. Questa vicenda lascia il sospetto che gli appelli e le interpellanze, la domanda di partecipazione e di ascolto continueranno a cadere nel vuoto; non è ciò che ci si augura, non è quel che ci aspetta da chi è chiamato a dar ragione delle proprie scelte perché amministra beni e servizi della cittadinanza”, conclude la nota.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Rotatoria di via Marconi, al via i lavori. Grazie ai fondi regionali

Articolo successivo

G8 di Genova, vent’anni dopo. Anche Cinisello partecipò col suo comitato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.