30 Novembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

GAZEBO PER LA RACCOLTA FIRME SUL REFERENDUM PER L’EUTANASIA LEGALE, ASSOCIAZIONE COSCIONI

Eutanasia legale, raccolta di firme anche a Cinisello Balsamo

E’ partita da un mese e resterà attiva fino al 30 settembre 2021, la raccolta firme a favore dell’Eutanasia Legale, a Roma e a Milano, oggi estesa a tutti i comuni d’Italia. Promotore della raccolta l’Associazione Luca Coscioni, intitilata al politico e ricercatore medico venuto a mancare all’età di 39 anni, affetto da sclerosi laterale amiotrofica (SLA). Morto soffocato perché non volle accettare la tracheotomia, scelse il suo destino, dimostrando a tutti fino alla fine che voleva e poteva decidere della sua vita anche se non più in grado di esprimersi a parole.

Oggi l’associazione vuole difendere non l’eutanasia come mezzo di risoluzione bensì il diritto di decidere della propria vita. L’obiettivo è raccogliere almeno 500.000 firme che possano dare l’avvio al Referendum sull’Eutanasia legale.

Nel nostro Comune sarà possibile firmare fino all’ 11 settembre 2021 durante gli orari di apertura al pubblico presso il Punto in Comune allo Sportello Polifunzionale di Via XXV Aprile 4, senza dover prendere appuntamento, ma con l’obbligo del documento di identità valido.
Ulteriore possibilità di sostenere l’iniziativa è quella ad opera di un gruppo di cittadini cinisellesi che saranno presenti con un gazebo sabato 17 luglio, dalle ore 10 alle ore 12 in Via Cilea.

Stefania Vezzani

Vivo a Cinisello da sempre e mi ritengo una persona fortunata: ho avuto nonni speciali e ho genitori affettuosi. Mi hanno resa forte, ottimista, mi hanno insegnato che nella vita se hai qualcosa lo devi condividere. Da qui il mio forte bisogno di rendermi utile. Vivo con questa filosofia:  "Chiediti se ciò che fai agli altri, ti farebbe del male se a riceverlo fossi tu". Collaboro col giornale dal 2013, mamma di tre figli, felicemente sposata, ritengo un dono l'amicizia, sono allegra, amo leggere, scrivere, cucinare, camminare, adoro stare all'aria aperta.

Articolo precedente

La giunta mette in vendita la casalbergo. Rivolta a sinistra

Articolo successivo

Lady Soccer, al via la squadra delle under 13. Domani allenamento in “Agricola”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.