7 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Tre positivi ad un concerto al Carroponte. Allarme per un possibile focolaio

Un concerto del Carroponte di Sesto San Giovanni sotto la lente d’ingrandimento dell’Ats. Il primo luglio scorso, dopo l’esibizione di Mecna, sono stati rilevati tre positivi al covid-19 tra i partecipanti: una persona non era vaccinata, mentre le altre due hanno ricevuto una dose di vaccino anti-Covid il 26 giugno. L’Ats, insieme con gli organizzatori, ha contattato tutti i presenti a quella serata e li ha invitati a fare il tampone. Il timore è che possa trattarsi di un nuovo focolaio.

“Per precauzione – hanno spiegato dall’Ats -, si invitano comunque coloro che erano presenti al Carroponte il primo di luglio a sottoporsi al test: a tal fine è possibile recarsi in uno dei punti tampone della tabella allegata, senza appuntamento e specificando la frequentazione della struttura nella data indicata. Nel caso in cui i cittadini non fossero residenti o domiciliati nelle province di Milano e Lodi, occorre rivolgersi all’Ats o all’Asl di competenza territoriale. Si sottolinea la necessità di sottoporsi al test a tutela della salute individuale e collettiva”.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Agosto in città. Street food e giostrine nelle piazze di Cormano

Articolo successivo

Allarme decoro urbano, a Cinisello sindaci e assessori di otto comuni a confronto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.