28 Settembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Polemiche sulla Tari a Cormano. Lo sconto “col trucco” fa discutere

La Tari di Cormano al centro delle polemiche tra le forze politiche. Lo sconto annunciato sulla tariffa rifiuti del prossimo anno doveva essere, stando alle anticipazioni della giunta, assai significativo e alleggerire di molto il carico tariffario sulle famiglie in un periodo difficile per le famiglie. Si tratta del 5% di riduzione per tutti gli utenti che non hanno avuto debiti arretrati con l’amministrazione negli ultimi tre anni e soprattutto lo sconto è riservato a chi l’anno prima ha pagato in un’unica rata. Una fatto che ridurrebbe di molto la platea dei beneficiari.

Ed è qui che nasce la polemica. Secondo l’opposizione di centrosinistra, la giunta si sarebbe dimenticata di informare i cittadini su questo dettaglio, che proprio un dettaglio non è. “Si tratta di una scelta sbagliata che non aumenta in prospettiva il numero di cittadini che avranno diritto ad uno sconto”, afferma il capogruppo PD, Marco Pilotti. “Anzi potrebbe addirittura rischiare di diminuirlo rendendo complicatissimo avere lo sconto. Ad esempio per tutti quei cittadini che sono in regola coi pagamenti ma che quest’anno hanno pagato a rate magari per difficoltà economice. Perchè loro non potranno usufruire dello sconto del 5 per cento?”

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Ritardi nell’appalto, l’erba alta fa arrabbiare anche Fratelli d’Italia

Articolo successivo

L’assessora scarta i progetti sulla parità di genere. Ma “non è di sua competenza”

Un commento

    Avatar
  • Altro che sconto, ogni rata dobbiamo pagare €2 di commissione per questo tipo di pagamento che hanno idealizzato Grazie comune

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.