19 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Foibe, bufera sull’associazione di estrema destra. Il PD: “La giunta chiarisca”

Si infiamma la polemica politica sulla decisione della giunta di centrodestra di avvalersi della collaborazione dell’Unione degli Istriani per realizzare eventi storico-culturali sulle vicende del confine orientale. Dopo le accuse dell’Anpi di Cinisello Balsamo, che ha pubblicato un documentato dossier sulla vicinanza della’associazione istriana alla destra estrema, entra in campo il Partito Democratico che attacca la giunta del sindaco Gaicomo Ghilardi.

“Non c’è nulla di male nell’approfondire la conoscenza storica del nostro Paese – scrivono i dem in un post – ma se a farlo è un’associazione che, per sua stessa ammissione, non fa parte della Federazione delle associazioni degli Esuli e promuove letture di revisionisti storici dal passato fascista qualche domanda è lecita. Com’è possibile che l’amministrazione assegni eventi di carattere storico ad associazioni che la storia la piegano a proprio piacimento? E che cancellano dalla propria narrazione qualsiasi riferimento alle nefandezze fasciste? Ringraziamo l’ANPI per le sue segnalazioni, come PD terremo gli occhi aperti sulla vicenda”.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Il centrodestra nega la via a Regeni, l’Anpi gli intitola un albero

Articolo successivo

Foibe, la giunta polemizza con Anpi. “Le solite polemiche strumentali”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.