SONY DSC

Orti al Grugnotorto, rinnovato l’accordo comune-Anteas

E’ stato rinnovato tra comune di Cinisello Balsamo e Associazione Anteas l’accordo per la gestione degli orti all’interno del Parco del Grugotorto. Un lavoro, quello di Anteas, che prosegue dal 2012 e che riguarda l’organizzazione della segreteria, la vigilanza, la gestione dei bagni chimici e di manutenzione dei manufatti (ingressi, recinzioni, fontanelle, strutture in legno e altro).

L’accordo, che ha una validità biennale, prevede dunque che l’Associazione coordini il Comitato di Gestione, organismo eletto tra gli assegnatari degli orti urbani. Tra i compiti anche quello di far rispettare ai conduttori degli orti il regolamento, promuovere momenti di aggregazione e socializzazione, attività e corsi, trasmettere annualmente la rendicontazione delle spese sostenute.

“In virtù di un’esperienza decennale e di una collaborazione proficua con l’Amministrazione comunale, abbiamo voluto riassegnare ad Anteas la gestione dei nostri orti. Si tratta di un’attività importante di presidio e di gestione di questi spazi presenti all’interno del parco Grugnotorto assegnati ai cittadini già in pensione. Una passione che sta crescendo sempre di più; sono infatti tanti i cittadini che amano passare più tempo nel verde a contatto con la natura garantendosi frutta e verdura sana e a chilometro zero”, queste le parole del vicesindaco Giuseppe Berlino con delega all’Ambiente.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Divampa la polemica sulla moschea. Il PD: “Il sindaco si contraddice”

Articolo successivo

La boccia paralimpica torna a Cinisello. Domani primo torneo dopo la pandemia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.