15 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Sbarchi a Lampedusa, Ghilardi avverte: “Non prenderemo nessun immigrato”

Nessun immigrato di quelli sbarcati negli ultimi giorni a Lampedusa metterà piede a Cinisello Balsamo. Almeno nelle intenzioni del sindaco Giacomo Ghilardi, che è anche coordinatore dei primi cittadini leghisti lombardi. Ieri, insieme con il segretario della Lega Lombarda Fabrizio Cecchetti, Ghilardi ha avvisato il Viminale sulla ferma determinazione di non voler accogliere nessun migrante.

In una nota congiunta Ghilardi e Cecchetti affermano: “I sindaci lombardi della Lega non prenderanno nessuno degli immigrati, sbarcati in questi ultimi giorni in Sicilia, che il ministero dell’Interno vorrebbe inviare anche in Lombardia, così come nelle altre Regioni italiane”.

“La Lombardia è in assoluto – dicono i due leghisti – la Regione che ha pagato il prezzo più alto al Covid, anche in termini economici, per via delle tante chiusure ripetute. Sul territorio abbiamo tante famiglie in difficoltà, tante famiglie rimaste senza lavoro e senza reddito, per cui ogni euro disponibile serve per aiutare la nostra gente. Su questo non si discute: prima gli italiani, prima le nostre famiglie. Del resto la storia di questi anni insegna che il 90 per cento delle domande di asilo presentate da questi decine di migliaia di immigrati inviati in Lombardia sono state respinte dalle varie commissioni. Per cui nessuna giunta leghista in Lombardia li prenderà in carico”.

(foto di repertorio)

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Educazione outdoor, venerdì sera il webinar della rete delle civiche

Articolo successivo

Capannone del gas senza autorizzazioni. Interpellanza del PD, attività sospesa

2 commenti

  • Prima gli italiani???veroogna!! prima i Lombardi.anzi. prima i milanesi, anzi, prima i cnisellesi da almeno due generazioni.
    una risata vi seppellirà!!

  • Sn pienamente d’accordo con voi,prima agli italiani che gia’ siamo abbastanza messi male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.