19 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Capannone del gas senza autorizzazioni. Interpellanza del PD, attività sospesa

Attività sospesa, per il momento, nel capannone di via Monte Grappa 19 dove di recente si è insediata la società So.Re.Gas. che produce e distribuisce gas. La vicenda era al centro di un’interpellanza consigliare del PD per via delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini resisenti nelle vicine abitazioni e preoccupati dalla possibile pericolosità della fabbrica.

La sindaca di centrodestra Valeria Lesma ha risposto ai dem con una lettera dove si evidenzia come, già prima dell’interpellanza del PD, ovvero il 24 marzo 2021 (l’interpellanza è del 14 aprile), il comune aveva avviato le verifiche con un controllo della polizia locale nella fabbrica per verificare i lavori, regolarmente denunciati da So.Re.Gas., di riqualificazione del capannone. Controllo che ha evidenziato la presenza dell’attività di produzione del gas non denunciata allo Sportello Attività Produttive.

Di qui la diffida del Comune nel proseguire la produzione fino a quando non sarà concessa l’autorizzazione da parte dell’ufficio di competenza. Situazione per il momento ancora in una fase di stallo perché alla nuova domanda per la certificazione e il via libera dell’insediamento, manca il parere dei Vigli del Fuoco. Passaggio essenziale per riprendere le attività.

Nel frattempo Polizia Locale vigilaerà sul rispetto del divieto in atto mentre ha provveduto ad inviare una comunicazione ai Vigili del Fuoco di Milano, per informare dello stoccaggio di materiali infiammabili e esplosivi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sbarchi a Lampedusa, Ghilardi avverte: “Non prenderemo nessun immigrato”

Articolo successivo

Prorogate al 20 giugno le iscrizioni al concorso fotografico della Ghirlanda di Libri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.