28 Settembre 2021

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Al via le candidature per la Spiga d’Oro 2021, le benemerenze di Cinisello

C’è tempo fino al 3 luglio per la presentazione delle proposte per le benemerenze civiche di Cinisello Balsamo. La 49esima edizione della Spiga d’Oro prepara così le sue onorificienze destinate ai cittadini illustri, che stanno lasciando il segno nella vita del nostro comune. Il riconoscimento è previsto anche per associazioni ed enti che stiano operando in modo significativo per lo sviluppo civile, sociale e culturale della città.

L’onorificenza fu introdotta nel 1987 per celebrare il titolo di “Città”, assegnato a Cinisello Balsamo il 17 ottobre del 1972. La Commissione rinnova l’invito agli Enti, alle Istituzioni, pubbliche o private, e ai singoli cittadini di segnalare i soggetti ritenuti degni di essere pubblicamente riconosciuti e che abbiano avuto un forte legame con la Città, facendo pervenire le proposte di attribuzione dell’onorificenza, corredate da un idoneo curriculum, dal 1° giugno al 3 luglio 2021. Le domande potranno essere indirizzate tramite pec all’indirizzo o consegnate direttamente al Punto in Comune, sportello del cittadino, per la protocollazione.

“La cerimonia di consegna della Spiga d’Oro rappresenta da sempre un evento importante per tutta la città di Cinisello Balsamo. In questo difficile momento storico che stiamo attraversando ogni giorno vengo a conoscenza di persone o enti che si prodigano per aiutare le persone più bisognose e far rinascere la nostra comunità. Invito tutti i cittadini ad indicare chi più si è distinto e può a buon diritto entrare a far parte dell’elenco dei premiati con la Spiga simbolo dell’impegno con cui ogni persona costruisce se stessa e la comunità che la circonda” – queste le dichiarazioni del sindaco Giacomo Ghilardi.

L’onorificenza, introdotta nel 1987 per celebrare il titolo di “Città” assegnato a Cinisello Balsamo il 17 ottobre del 1972, sarà conferita quale riconoscimento dell’attività di persone o enti che abbiano o stiano operando in modo significativo e determinante per lo sviluppo civile, culturale e sociale della Città. Nella 49esima edizione della Spiga d’oro, la Commissione rinnova l’invito agli Enti, alle Istituzioni, pubbliche o private, e ai singoli cittadini di segnalare i soggetti ritenuti degni di essere pubblicamente riconosciuti e che abbiano avuto un forte legame con la Città, facendo pervenire le proposte di attribuzione dell’onorificenza, corredate da un idoneo curriculum, dal 1° giugno al 3 luglio 2021. Le domande potranno essere indirizzate tramite pec all’indirizzo o consegnate direttamente al Punto in Comune, sportello del cittadino, per la protocollazione.

“La cerimonia di consegna della Spiga d’Oro rappresenta da sempre un evento importante per tutta la città di Cinisello Balsamo. In questo difficile momento storico che stiamo attraversando ogni giorno vengo a conoscenza di persone o enti che si prodigano per aiutare le persone più bisognose e far rinascere la nostra comunità. Invito tutti i cittadini ad indicare chi più si è distinto e può a buon diritto entrare a far parte dell’elenco dei premiati con la Spiga simbolo dell’impegno con cui ogni persona costruisce se stessa e la comunità che la circonda” – queste le dichiarazioni del sindaco Giacomo Ghilardi.

Redazione

Redazione "La Città"

Articolo precedente

A Cinisello arriva l’assessorato alle partite Iva. Ma con quali poteri?

Articolo successivo

Liste civiche in rete, nasce il coordinamento del Nord Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Cliccando su “Accetto” acconsenti all’uso dei cookie.