19 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Maxi-contributo del comune al Running Festival, scoppia la polemica

E’ di 10mila euro il contributo che il comune di ha deciso di erogare a favore della “Cinisello Balsamo Running Festival”, la 24 ore podistica in programma per il prossimo week end in città. Oltre al contributo la giunta ha deciso di concedere gratuitamente l’utilizzo del centro sportivo Gaetano Scirea oltre a farsi carico della stampa e della diffusione del materiale promozionale.

Un po’ troppo per l’opposizione di centrosinistra che è partita all’attacco. Il lauto contributo, viene fatto notare dal PD, viene erogato all’Associazione Sportiva Impossibile Target che è di Sesto San Giovanni e vedrebbe tra i soci il rappresentante politico della maggioranza di centrodestra nella Consulta dello Sport di Cinisello.

Ce n’è abbastanza per accendere la polemica. Anche perché un contributo tanto consistente non è mai stato erogato ad un’associazione cinisellese per eventi del genere. “Un comportamento alquanto insolito quello dell’Amministrazione comunale – spiega il Consigliere Comunale PD Marco Tarantola – stiamo parlando di cifre davvero importanti per un evento sportivo, e per un evento sportivo di questo genere: l’ultima corsa campestre organizzata da società di Cinisello Balsamo al parco del Grugnotorto
ha visto una partecipazione di quasi duemila atleti dai sei ai novant’anni, numeri e importanza dell’evento non paragonabili a quelli della manifestazione del prossimo weekend, ma il contributo economico dell’Amministrazione comunale è stato zero, e così accade anche per tante altre manifestazioni di caratura regionale e nazionale organizzate dalle tante Società sportive del territorio che praticano i diversi sport e a cui il Comune, oltre a non dare contributi, spesso chiede anche il pagamento dell’affitto dell’impianto. Con 10mila euro le Società sportive di Cinisello Balsamo si pagano gli impianti sportivi per far fare quotidianamente attività sportiva a bambine/i, ragazze/i e adulti per oltre un anno!”

Rincara la dose Andrea Cantore delegato per l’opposizione nella Consulta dello Sport cittadina. “Sia chiaro: nessuno è contro il Cinisello Balsamo Running Festival ma ci aspettiamo che anche alle altre Società sportive sia permesso e siano aiutate ad organizzare eventi in Città, così come ci aspettiamo che vengano assegnati equamente i contributi per le manifestazioni sportive organizzate dalle Associazioni di Cinisello Balsamo che quotidianamente lavorano sul nostro territorio e contribuiscono all’educazione e alla crescita sana di tanti ragazzi! Se così non fosse, allora diciamo all’Amministrazione comunale che è profondamente ingiusto e irrispettoso dare 10mila euro di soldi pubblici a una Società di un altro comune nata solo quattro anni fa per una corsa di una notte.”

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Liceo Casiraghi, Ghilardi attacca: “La Città Metropolitana latita”

Articolo successivo

Albero sulle auto nel parcheggio della stazione. Potature sotto accusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.