7 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Festa per la Net Volley Cinisello, promozione e ritorno in serie B2

Promozione anticipata per Net Volley Cinisello. La compagine cinisellese, che da due anni gareggiava in serie C girone D, ha conquistato la serie superiore con una giornata di anticipo. Il campionato finirà sabato 15 maggio in casa con il Credito Cooperativo Binasco. Ma quest’ultima gara sarà ininfluente sul campionato dato che la Net Volly si trova ad avere sei punti di vantaggio sulla New Volley Ripalta Cremasca, seconda classificata e quindi è matematicamente irraggiungibile.

Il campionato di volley, per la situazione legata alla pandemia, si è potuto sviluppare con un calendario ridotto, limitato al solo girone di ritorno con partenza a fine febbraio 2021 e chiusura a maggio. Ma le ragazze del volley hanno mantenuto uno standard eccezionale. A tutt’oggi su dieci gare disputate le vittorie sono state nove con il punteggio di 3 set a 0 e una per 3 a 1 per un totale di 30 punti.

Questi i protagonisti della promozione: Sergio Vitaglione, Primo allenatore, Stefano Vitaglione, Secondo allenatore, Eugenio Scovino, Preparatore fisico, Lucia Spadari Team Manager. Sara Carloni (capitano), Martina Marzella, Martina Dell’Orto, Silvia Potenza, Chiara Branca, Alice Carraretto, Annalisa Rossi, Silvia Platini, Ilaria Sollazzo, Alice Donatiello, Diana Osoianu, Alessia Gullo, Martina Merati e Valentina Fusco Abbiamo raccolto il commento di Roberta Valemte, Dirigente di Net Volley, su questa promozione.

“Quest’anno la pandemia non ha portato solo difficoltà, in realtà ci ha anche fornito una ghiotta occasione. Il campionato di serie C è partito a fine febbraio con una formula differente che prevedeva la disputa del solo girone di ritorno. Quindi undici gare, circa la metà rispetto ad un campionato normale, con un impegno più breve ma anche con minori possibilità di sbagliare e di recuperare. Alla squadra della precedente stagione, interrotta a marzo 2020, si sono aggiunte un libero nuovo, tre ragazze del nostro settore giovanile e una ragazza che da Salerno si è trasferita a Milano. Le ragazze hanno formato un gruppo molto affiatato, – continua Roberta Valente – hanno lavorato tanto, senza arrendersi nemmeno quando non si sapeva se il campionato sarebbe iniziato o meno e, una volta rientrate in palestra a dicembre 2020 hanno dimostrato di tenerci tantissimo, mettendo tantissima serietà e impegno. Lo staff ci ha sempre creduto e ha continuato a seguire e stimolare le ragazze senza mollare mai.

Siamo veramente orgogliosi di questo risultato non solo dal punto di vista sportivo ma anche perché premia l’impegno e la serietà della società nell’affrontare la situazione difficile di queste due ultime stagioni. Certo, – prosegue la dirigente di Net Volley – siamo stati dei privilegiati nel poter continuare a fare sport, ma abbiamo cercato di ridurre al minimo i rischi legati all’attività, con investimenti per sanificare, con rigidi controlli e con la disciplina di tutti i nostri atleti.

Mi sembra importante – conclude Roberta Valente – evidenziare il fatto che l’Amministrazione Comunale ci ha dato l’opportunità di continuare ad utilizzare gli impianti, come attività agonistica di interesse nazionale. Abbiamo potuto allenarci e lavorare con continuità con il bel risultato che abbiamo sotto gli occhi”.

Foto di Mauro Gerosa

Luigi Filipcic

Sono nato a Milano nel 1949. Dal 1993 sono iscritto all’Albo dei giornalisti pubblicisti. Collaboro con il giornale “la Città” di Cinisello Balsamo dal 2004. Nel giornale, attualmente mi occupo in particolare delle pagine sportive. Mi appassiona lo sport, soprattutto l’atletica leggera, il ciclismo, il volley, il basket e il tennis. Mi piace molto leggere. Ho circa 500 libri, in particolare saggi e scritti di storia. Mi diverto a lavorare il legno ricavando vari oggetti. Tra quelli che ho realizzato ci sono due scacchiere, con i relativi pezzi da gioco, ambedue regalate con molto piacere. Rispetto la natura e l’ambiente, amo il mare e i suoi splendidi colori. Delle persone apprezzo molto la sincerità e l’educazione.

Articolo precedente

Ancora esternalizzazioni per i nidi sestesi; il PD non ci sta

Articolo successivo

Liceo Casiraghi, Ghilardi attacca: “La Città Metropolitana latita”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.