30 Novembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cinisello senza un centro vaccinale. Il PD avvia una petizione per aprirlo

Un hub vaccinale per i cinisellesi. Lo chiede il Partito Democratico, che è tornato in piazza con un gazebo, per presentare una petizione a favore dell’apertura di un centro nella nostra città. I residenti di Cinisello Balsamo sono infatti costretti a vaccinarsi in altri comuni come a Padero Dugnano, a Sesto San Giovanni e Milano.

Sono quasi il 30% i cinisellesi vaccinati ma pochissimi fra loro lo hanno fatto a Cinisello. Il centro vaccinale allestito dal comune nella sede della Croce Rossa ha infatti chiuso i battenti dopo aver contribuito a somministrare il siero ai pazienti fragili e agli ultra-ottantenni non autosufficienti.

Poi, per volontà di Regione Lombardia, sono stati aperti i grandi centri che, almeno all’inizio della campagna, hanno fatto registrare alcune code e assembramenti. Già da subito il PD aveva chiesto che fosse attivato il centro comunale. Cinisello Balsamo è uno deni centri urbani più popolosi della Lommbardia e avrebbe bisogno di un centro vaccinale tutto suo. La petizione dei dei dem è aperta.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sesto piange Alberto Scodeggio, una vita per l’impegno politico e il volontariato

Articolo successivo

Ist. Casiraghi: Giù un soffitto. E le manutenzioni?

Un commento

  • Dove posso firmare? Abito vicino p.zzs Gramsci. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.