11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

“Green Game Digital”, l’ITS Cartesio in finale al torneo del riciclo

Una classe di “ricicloni”, la 2°B dell’ITS Cartesio di Cinisello Balsamo, finisce nella finalissima del “Green Game Digital”, ovvero il campionato nazionale del riciclo organizzato dai maggiori consorzi italiani di recupero degli imballaggi. I ragazzi del Cartesio si sono dimostrati all’altezza della sfida che li vede impegnati con altre 100 scolaresche per un totale di 20mila studenti, che unisce momenti di confronto in cui i ragazzi vengono istruiti con esempi concreti e momenti ludici come la sfida tra classi attraverso svariate domande sui temi trattati cui rispondere.

La finalità è rendere consapevoli i giovanissimi sulla salvaguardia dell’ambiente attravrso le buone pratiche del riciclo dei rifiuti. Lo studente più meritevole vince in premio un buono per gli acquisti online, mentre la classe che ottiene il punteggio medio più alto si aggiudica il pass per la Finalissima Nazionale prevista il 26 maggio, dove incontrerà le migliori classi selezionate in ogni Istituto e in tutta Italia.

Protagonisti del format “green” a Cinisello Balsamo, gli studenti dell’ITS “Cartesio”. Un’attività coinvolgente e formativa per i ragazzi che hanno ottenuto ottimi risultati: la classe 2°B è riuscita a strappare il pass per la Finalissima Nazionale dove rappresenterà Cinisello Balsamo e il proprio Istituto contro le migliori classi di tutta Italia. Oltre al “Cartesio” per la provincia di Milano sarà presente in Finale anche l’IIS “C. Cattaneo” di Milano.

Grande soddisfazione per la professoressa Alessandra Meroni coordinatrice del progetto e per il Dirigente Scolastico Chiara Arena che al di là del risultato, sono state molto felici di regalare un’attività formativa ma soprattutto divertente ed entusiasmante agli studenti, in un momento difficile come questo.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

L’impegno di McDonald’s a Cinisello: solidarietà e progetti plastic free

Articolo successivo

Crocetta, raccolte 400 firme: ok dal comune al nuovo playground

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.