7 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Riapre il baretto di Villa Ghirlanda. Affidato ad un nuovo gestore

E’ stato aggiudicato il bando per la gestione del piccolo bar all’interno del giardino storico di Villa Ghirlanda Silva. Tre le offerte arrivate in comune è stata scelta quella della società Ng banqueting srl che, d’intesa con l’Amministrazione comunale, si appresta in questi giorni ad acquistare, a propria cura e spese, gli arredi e le attrezzature in vista dell’apertura prevista per i primi giorni di giugno.

L’affidamento dell’immobile avrà durata di 6 anni, con possibilità di rinnovo per ulteriori 6, previa verifica dei risultati ottenuti rispetto al progetto gestionale. Il chiosco-bar potrà rimanere aperto dal 1° marzo al 31 ottobre, con obbligo di apertura dal 1° giugno al 31 agosto per tutta la giornata, e di aperture aggiuntive serali o festive in occasione di eventi speciali promossi dall’Amministrazione comunale. Il gestore si impegna a versare al comune il 5% del ricavato.

“Il baretto di Villa Ghirlanda, anche grazie alle possibili riaperture, rappresenta un potenziale molto interessante per i prossimi anni, un servizio per i frequentatori del Parco e un’occasione per rivitalizzare l’intera area, da troppo tempo dimenticata”, ha affermato l’assessore all’Urbanistica, Patrimonio e Territorio, Enrico Zonca.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Educazione nella natura, nasce il progetto ALI per i bambini di Cinisello

Articolo successivo

Beato Carino da Balsamo, la ricostruzione storica che non convince. Lettera di un cittadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.