4 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Commercio, plateatico gratuito fino al 30 settembre a Cinisello

Sarà estesa fino al 30 settembre 2021 la gratuità del canone per l’occupazione di suolo pubblico per i dehor e i tavolini degli esercizi commerciali. Chi non ha spazi attigui al negozio potrà fare richiesta per l’utilizzo di suolo entro i 200 mt dalla propria vetrina, con la possibilità al vaglio della giunta di chiudere alcune strade al traffico.

“Ripartiamo con cauto ottimismo, cercando di organizzarci al meglio per essere ben strutturati e far sì che questa ripartenza sia davvero un passo avanti verso quella normalità che ci auguriamo presto riguardi tutti gli operatori, anche quelli che non possono ora utilizzare gli spazi esterni e che sembrano quindi penalizzati – ha dichiarato il sindaco Giacomo Ghilardi -. La sospensione del canone occupazione suolo pubblico va incontro a una delle categorie più in sofferenza. Ho ben presente quale sia il valore del servizio offerto al territorio e quali siano le difficoltà diventate ormai insostenibili. Per questo, anche in veste di responsabile dei sindaci della Lega ho sostenuto con forza la misura”.

La procedura di domanda per la concessione è stata semplificata: si dovrà mandare una richiesta a schema libero (senza un modulo prestabilito), tramite posta elettronica certificata all’indirizzo indicando nell’oggetto “richiesta ampliamento occupazione suolo pubblico emergenza Covid” ed allegando una planimetria di massimo, non è necessario che sia realizzata da un tecnico.

Sarà cura degli uffici e della Polizia Locale valutare la fattibilità anche rispetto alla sicurezza e alla circolazione. Entro tre giorni verrà inviata risposta con concessione o con eventuale diniego motivato.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Sesto ospiterà il Giro D’Italia: orgoglio per la città

Articolo successivo

Ancora un rimpasto a Cologno, Rocchi fa spazio per un assessore in più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.