11 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Cascina Gatti, anche i 5 Stelle all’attacco della giunta: “Cementificatori e senza rispetto per i più fragili”

Anche il Movimento 5 Stelle di Sesto commenta e lamenta le ultime vicende dell’attuale amministrazione definendola “ruspa di quel poco che non era ancora riuscita a demolire delle tutele sociali esistenti nella nostra città”.

Sulla loro pagina Facebook, ieri, hanno scritto di aver aspettato un paio di giorni prima di esprimersi ironizzando sul fatto che speravano potesse trattarsi di un pesce d’aprile e invece “è tutto vero, purtroppo. Dopo 35 anni circa, viene tagliata un’esperienza da tutti definita molto positiva di una comunità socio-sanitaria nel quartiere di Cascina Gatti; una comunità accogliente, dove persone con disabilità hanno sempre vissuto, ma che in base al nuovo bando diventerà comunità socio educativa e le persone più anziane, quelle più fragili, verranno destinate a strutture per disabili”. Questa amministrazione, dicono, continua a dimostrare “sempre meno rispetto verso le persone fragili” che così verranno sradicate dal loro nucleo vitale di appartenenza per essere destinate in un nuovo ambiente e realtà che nulla ha a che fare con lo spirito di comunità e condivisione perseguita negli ultimi anni.

Per non tralasciare nulla, nello stesso giorno, inoltre, si apprende che la stessa giunta che dava dei “cementificatori” a quella precedente, aumenta i volumi di residenziale da 0,5 a 0,7 nell’area Vulcano. “Un’altra colata di cemento sulla nostra povera Sesto, nessuna attenzione e rispetto verso le questioni sociali e sempre maggiore attenzione verso altro”.

Elisa Mariam Rady

Mi chiamo Elisa Mariam Rady e sono una studentessa di 24 anni, attualmente iscritta al secondo anno di magistrale in giornalismo presso l'Università di Parma. Sono una ragazza determinata, umile e volenterosa, mi nutro di curiosità ed entusiasmo. Sogno una carriera da giornalista e scrittrice.

Articolo precedente

Registri elettronici in tilt per un attacco hacker. Colpita una scuola di Cusano

Articolo successivo

Al via le vaccinazioni per gli ospiti del Centro Diurno di Ipis e per i loro caregiver

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.