13 Agosto 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Vaccini: più chiarezza per chi attende, anche dal sindaco Ghilardi

Chiediamo, per meglio comunicare e così stimolando l’inventiva di Giacomo Ghilardi:

“Non sarebbe il caso, Signor Sindaco, che Ella convocasse una conferenza stampa con gli organi d’informazione locale?

 Un modo, trasparente e diretto, per rispondere a tutte le domande che provengono dalla pubblica opinione in merito alle continue emergenze legate alla Pandemia?

Scelga Lei, le modalità più sicure e distanzianti”

Giacomo Ghilardi, potrebbe attardarsi un poco di più nello spiegare cosa intende fare per tutti noi, rimasti in trepida attesa di un salvifico vaccino.

Rimandare sempre alle istanze superiori che altro non sono i vertici del suo stesso partito, tra l’altro insediati anche nel Governo nazionale, non pare una mossa caratterizzante un giovane e intraprendente pubblico amministratore.

Sarebbe una buona cosa se Ghilardi si prodigasse a rendere noto con maggiore compiutezza il concreto “da farsi” per consentire a tutti di vaccinarsi con rapidità. Se non altro per dare consistenza(visto che gli piace) alla generica fattispecie del “Signori, c’è un nuovo sceriffo in città”.

Fontana e Moratti appaiono, guidati dal burattinaio Salvini, come quei pupazzi che si bastonano tra loro. Con un’indecifrabile faccia tosta, tanto è sfrontata, il capo dei leghisti (oramai di ogni dove)ha anche redarguito quei poveri fantocci.

Crediamo non vi sia dubbio alcuno sul fallimento di chi governa la Regione Lombardia. Non sarebbe auspicabile un’imitazione.

Si faccia vivo, Signor Sindaco e non solo sui social, perché i cinisellesi (qui e adesso) meritano di più.

Ivano Bison

Articolo precedente

Uniabita pianifica e avvia l’utilizzo del superbonus 110%

Articolo successivo

Pattinaggio, cinque cinisellesi spiccano ai campionati italiani

Un commento

  • Sacrosanta richiesta dopo un anno di silenzi e immobilismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.