7 Dicembre 2022

Il giornale di Cinisello Balsamo e Nord Milano

Emergenza casa, ennesimo sgombero alla Crocetta

Un’altro sgombero nelle case popolari Aler a Cinisello Balsamo. Accade al quartiere Crocetta, in via Friuli, dove sono intervenute le forze dell’ordine per allontanare una famiglia originaria del Gambia che alloggiava abusivamente in un appartamento. A darne notizia è il sindaco Giacomo Ghilardi, sempre puntuale nell’aggiornare la contabilità degli sgomberi e i blitz sicudirezza urbana, come avviene nella vicina Sesto San Giovanni, dove il collega leghista Roberto Di Stefano dimostra lo stesso zelo.

“Il tema delle politiche abitative e quello della sicurezza urbana si intrecciano inevitabilmente: degrado edilizio, occupazioni abusive, presenza di attività illegali, tutti fenomeni che si sono accumulati nel tempo e non sono stati affrontati e che pregiudicano la qualità della vita dei nostri cittadini – ha dichiarato Ghilardi -. Il nostro è un approccio integrato con tutti gli attori interessati per rendere effettive e concrete nel tempo le azioni di contrasto”.

Di supporto alle forze dell’ordine c’erano anche i servizi Sociali del comune che sono intervenuti di concerto con la Prefettura, che fa da cabina di regia. Un’operazione che, ancora una volta, mette in luce i problemi dell’abusivismo dei quartieri periferici ma anche il permanere dell’emergenza casa, che ha bisogno di risposte concrete che non passano soltanto dagli sgomberi.

Redazione "La Città"

Articolo precedente

Violenza di genere e omofobia. A Cusano una mozione di Fratelli d’Italia contro la legge

Articolo successivo

Quintali di cibo in dono dagli alunni delle scuole alle famiglie bisognose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.